Si sono disputate le qualifiche nella mattina grigia di Austin e a spuntarla è Nico Rosberg, anche grazie all’annullamento della Q3.

La sospensione dell’ultima sessione di qualifica è dovuta alla distanza minima di quattro ore che deve esserci con la gara e la direzione ha deciso di non rinviare ulteriormente la partenza. Quindi, per la griglia di partenza è valevole la classifica della Q2, con il tedesco 1° davanti al compagno Lewis Hamilton. Seconda fila per le Red Bull di Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat, mentre dietro di loro ci saranno le due Force India di Sergio Perez e Nico Hulkenberg. A completare la top-10 Felipe Massa, Max Verstappen, Fernando Alonso e Valtteri Bottas.

Dieci posizioni di penalità per le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, dovuto all’uso di un quinto nuovo motore, retrocedendoli rispettivamente al 15esimo e 18esimo posto. Romain Grosjean partirà 11°, davanti a Jenson Button, Pastor Maldonado e Marcus Erisson, rimasto fuori nella Q1. Felipe Nasr scatterà dalla 16esima piazza, precedendo Alexander Rossi. Ultima fila per Will Stevens e Carlos Sainz, finito contro le barriere nella Q1.

Tanti gli errori visti oggi, soprattutto nella curva 10: oltre al già citato Sainz, sono finiti in testacoda Hamilton, Hulkenberg, Raikkonen, Rossi e pure Vettel, che ha leggermente toccato le barriere.

Austin, Qualifica – Classifica (senza penalità)

1) Nico Rosberg (Mercedes), 1’56”824
2) Lewis Hamilton (Mercedes), 1’56”929
3) Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault), 1’57”969
4) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault), 1’58”434
5) Sebastian Vettel (Ferrari), 1’58”596
6) Sergio Perez (Force India-Mercedes), 1’59”210
7) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes), 1’59”333
8) Kimi Raikkonen (Ferrari), 1’59”703
9) Felipe Massa (Williams-Mercedes), 1’59”999
10) Max Verstappen (Toro Rosso-Renault), 2’00”199
11) Fernando Alonso (McLaren-Honda), 2’00”265
12) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes), 2’00”334
13) Romain Grosjean (Lotus-Mercedes), 2’00”595
14) Jenson Button (McLaren-Honda), 2’01”193
15) Pastor Maldonado (Lotus-Mercedes), 2’01”604
Eliminati nella Q1
16) Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari), 2’02”212
17) Felipe Nasr (Sauber-Ferrari), 2’03”194
18) Alexander Rossi (Manor-Ferrari), 2’04”176
19) Will Stevens (Manor-Ferrari), 2’04”526
20) Carlos Sainz (Toro Rosso-Renault), 2’07”304

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Si sono disputate le qualifiche nella mattina grigia di Austin e a spuntarla è Nico Rosberg, anche grazie all’annullamento della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/f1-rosberg-mercedes-25102015-1-1024x683.jpg Austin, Qualifiche: annullata la Q3, Nico Rosberg in pole