E’ in calendario per domani nella città di Murcia, in Spagna, il vernissage della ex Campos Meta, ribattezzata in fretta e furia Hispania F1 Racing Team in onore della compagnia diretta dal nuovo proprietario della squadra Jose Ramon Carabante, subentrato all’ex pilota Adrian Campos poco più di un mese fa quale naturale conseguenza delle insanabili vicissitudini finanziarie che hanno rischiato di far saltare l’operazione.  

Appurato che i piloti titolari saranno salvo sorprese dell’ultima ora i rookies Bruno Senna e Karun Chandhok, entrambi con precedenti esperienze nella GP2 Main Series, la scuderia coordinata dall’ex team principal di Spyker e Force India Colin Kolles dovrebbe poi affidarsi all’argentino Jose Maria Lopez, rimasto ‘scottato’ dal collasso annunciato del team USF1, per quanto attiene al ruolo di collaudatore.  

Secondo indiscrezioni raccolte dalla stampa britannica, Campos potrebbe inoltre restare nelle vesti di vice presidente esecutivo, mentre la sede della squadra sarà almeno per il momento ad Alicante. 

L’adozione di un nuovo nome – ha spiegato Kolles – testimonia la volontà del team di voler recitare una parte importante in F.1. Costituirà per noi motivo di orgoglio trovarci al fianco di realtà leggendarie del calibro di Ferrari, McLaren, Williams e Lotus, ma è comunque nostro dovere puntare a costruirci una solida reputazione negli anni a venire”. 

Nella foto, il team principal Colin Kolles

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

E’ in calendario per domani nella città di Murcia, in Spagna, il vernissage della ex Campos Meta, ribattezzata in fretta […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/kolle1.jpg Attesa per domani la presentazione dell’ex Campos Meta ribattezzata Hispania F1 Racing Team