In Ferrari sono ripresi subito i lavori per farsi trovare pronti in vista dei prossimi appuntamenti previsti da metà aprile in Cina e Bahrain. Tuttavia la mente non può non tornare alla splendida affermazione di Fernando Alonso in Malesia ed a Maranello ieri tutti, dal Team Principal Stefano Domenicali al Presidente Luca Cordero di Montezemolo hanno voluto far sentire la loro presenza e dare il supporto agli uomini della scuderia per stimolarli nella dura attività che li aspetta.

Innanzitutto a parlare è stato Montezemolo, che prima ha ringraziato Alonso ed ha ulteriormente incitato Massa, per poi passare al resto: “Rinnovo la fiducia ai tecnici ed ai progettisti per il lavoro che sapranno fare per rendere la F2012 più veloce, e a Stefano Domenicali come capo di tutti voi – ha esclamato in poche parole – Questa vittoria non deve rimanere isolata ma deve essere il punto di partenza di una stagione in cui vogliamo essere i migliori. Per riuscirci dobbiamo esserlo nel lavoro di tutti i giorni, in ogni settore. Sappiamo che c’è tanto da fare ma sappiamo anche che non è impossibile”.

In Emilia ieri era presente anche una vecchia conoscenza della Rossa, ovvero Gerhard Berger, 6 stagioni e 96 GP alle spalle con la scuderia: “Ogni volta che vengo a Maranello mi batte sempre il cuore in maniera speciale – ha dichiarato ai giornalisti – Nella mia carriera in Formula 1 sono stato in tante squadre, sia come pilota che come manager, ma non ho mai trovato un calore e una passione simile come quella che si respira qui: è davvero qualcosa di unico”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

In Ferrari sono ripresi subito i lavori per farsi trovare pronti in vista dei prossimi appuntamenti previsti da metà aprile […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-290312-berger.jpg Anche Gerhard Berger a Maranello per festeggiare il trionfo di Alonso a Sepang