È l’autentica rivelazione dell’anno, oltre che l’unica alternativa, finora, alla coppia Mercedes sul gradino più alto del podio.

Gli aggettivi per Daniel Ricciardo ormai non si contano più, soprattutto dopo l’autorevole vittoria nel Gp del Belgio. Un successo che ha consolidato il suo terzo posto in classifica, permettendogli di accorciare a 64 punti il distacco dal leader Nico Rosberg, e a 35 quello da Lewis Hamilton.

Numeri che, alla luce della burrasca interna alla Mercedes, potrebbero forse autorizzare il pilota della Red Bull a sognare in grande, ma a tenerlo con i piedi per terra prova Fernando Alonso, che pure non manca di complimentarsi con il giovane collega: “Sta facendo un lavoro fantastico e sorprendendo tutti, ma il vantaggio della Mercedes in qualifica era di due secondi, e quando finiscono le gare senza problemi il vantaggio aumenta ancora. Certo, al momento se c’è qualcuno, fra gli altri piloti, che può lottare con loro questo è solamente Ricciardo”, ha analizzato lo spagnolo della Ferrari.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

L’australiano della Red Bull continua a volare, ma per il ferrarista difficilmente potrà inserirsi nella lotta al titolo fra Rosberg e Hamilton.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/Ricciardo06.jpg Alonso: “Ricciardo bravo, ma il mondiale è affare Mercedes”