Non è sicura la presenza di Fernando Alonso negli ultimi test invernali collettivi.

Secondo Autosport, la McLaren deciderà in questa settimana se il pilota spagnolo sarà presente nell’ultimo week-end di prove collettive a Barcellona. Al momento l’asturiano sta recuperando la forma in ospedale dopo l’incidente avvenuto nella mattinata di ieri, quando la sua vettura è andata a muro nella curva; la conferma arriva dalla foto pubblicata dal suo manager Luis Garcia Abad su Twitter, con il due volte campione del Mondo coi pollici in su.

La compagine di Woking ha rilasciato un comunicato stampa questa mattina, per confermare l’ottima salute del proprio pilota e sui risultati degli ultimi test. “In ospedale è stata eseguita un’analisi approfondita e completa della sua condizione, con TAC e risonanza magnetica a confermare le sue buone condizioni” dice il comunicato. “Al fine di garantire la tranquillità necessaria per favorire il suo recupero, egli è stato tenuto in ospedale per ulteriori osservazioni”.

Inoltre, il team inglese specifica sulla dinamica dell’incidente: “La sua auto è andata larga all’ingresso della curva 3. Una conseguente perdita di trazione ha causato instabilità alla vettura, andando a muro. I nostri dati indicano che l’incidente è stato causato da raffiche di vento imprevedibili ma presenti in quella parte del circuito e che avevano colpito altri piloti allo stesso modo. Possiamo affermare categoricamente che non vi è alcuna prova che indichi un guasto meccanico di qualsiasi tipo sulla vettura di Alonso”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Non è sicura la presenza di Fernando Alonso negli ultimi test invernali collettivi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/11023121_10203741197309990_713121729_n.jpg Alonso in dubbio per i prossimi test