Difficile digerire il dominio degli altri, ma ne vanno riconosciuti i meriti.

Fernando Alonso analizza diplomaticamente gli ultimi anni di Formula 1, puntando l’attenzione sull’egemonia Red Bull dello scorso quadriennio e quella, probabile, della Mercedes nelle prossime stagioni: “Abbiamo visto una Red Bull con un grande vantaggio in passato, e ora ne vediamo uno simile da parte della Mercedes. Entrambe hanno lavorato meglio degli altri team, meritano i risultati raggiunti”, ha ammesso lo spagnolo.

Una situazione che Fernando si augura possa spronare la Ferrari a tornare competitiva: “Per noi è una motivazione a lavorare meglio, perché sappiamo che ci sono altre scuderie che sono riuscite a sfruttare in maniera migliore le nuove macchine”.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Lo spagnolo riconosce il buon lavoro fatto da Red Bull e Mercedes negli ultimi anni, meritevoli dei rispettivi domini.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Alonso05.jpg Alonso elogia gli avversari