Fernando Alonso e Felipe Massa si sono detti impazienti di salire in macchina e solcare gli oltre 5 km del circuito di Suzuka.

Sia lo spagnolo che il brasiliano hanno indicato il primo settore come tra i più belli di tutto il mondiale; alla pari con Spa e Monza, le altre due piste “storiche” del calendario.

“Suzuka è sicuramente una pista molto bella, soprattutto il primo settore con la sua sequenza di ‘esse’ velocissime che va affrontato in modo molto aggressivo” ha commentato Alonso. “E l’aerodinamica è il fattore fondamentale per essere competitivi, a causa delle numerose curve che si percorrono ad alta velocità. Poi c’è la variabile meteorologica difficilmente prevedibile”.

Per Massa quello nipponico è uno dei circuiti da lui preferiti: “La sequenza di curve, i cambi di direzione e le variazioni di pendenza regalano un feeling unico. Una pista vera, un posto nel quale fa davvero piacere uscire dai box e guidare una monoposto. Anche nel secondo settore c’è una curva a destra molto veloce ed impegnativa. Poi si arriva al famoso tornantino, il punto più lento della pista, e si entra successivamente nel terzo settore, dove ci si lancia su un rettilineo che porta alla chicane finale. Credo che il Giappone abbia un pubblico incredibile e una grossa fetta di questi appassionati sono tifosi della Ferrari. La gente inizia a riempire le tribune già dalla giornata di giovedì, quando nessuna monoposto scende in pista, e che il meteo sia soleggiato o piovoso non fa differenza”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso e Felipe Massa si sono detti impazienti di salire in macchina e solcare gli oltre 5 km del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Kor_Fer-1024x682.jpg Alonso e Massa impazienti di girare a Suzuka