La Ferrari è già al lavoro per proseguire lo sviluppo della F14 T allo scopo di migliorare le prestazioni globali della vettura.

Il Direttore Tecnico della Scuderia, James Allison, ha tracciato un bilancio del lavoro svolto finora e di quello che c’è ancora da fare.

“Siamo impegnati in modo costante e con la massima dedizione in tutte le aree di potenziale sviluppo” ha commentato. “In Malesia abbiamo portato un aggiornamento che si è rivelato utile e ci ha permesso di avere una vettura più competitiva rispetto alla prima gara, ma tutta la squadra sa bene quanto grande sia ancora la sfida che ci troviamo davanti”.

“Il programma di sviluppo continuerà a lavorare sull’efficienza della F14 T: gli interventi su aerodinamica, power unit e meccanica, gara dopo gara ci aiuteranno ad avvicinare chi ora è davanti. Se saremo in grado di tenere il passo con i progressi fatti tra Melbourne e Malesia potremo presto iniziare a dire la nostra con entrambi i piloti e in Campionato”.


Stop&Go Communcation

James Allison è determinato a migliorare la Ferrari F14T in tutte le sue parti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/140_02mal-1024x682.jpg Allison a testa bassa: “Dobbiamo migliorare”