Il giovane Alexander Rossi è convinto di avvicinarsi sempre più ad un prossimo futuro in Formula 1. il 20enne americano, nel corso del 2011 appena conclusosi, ha raggiunto la 3° posizione finale nelle World Series Renault ed inoltre ha avuto la possibilità di provare la vettura del Team Lotus, ora Caterham F1 Team, durante lo Young Driver Test ad Abu Dhabi di metà novembre.

Sebbene Rossi debba ancora confermare i piani per il 2012, crede che il suo lavoro alla lunga possa pagare: “Da quando a 10 anni mi è stata data la prima chance di correre nei kart, la mia passione, l’intento e la determinazione sono rimasti sempre gli stessi: correre in Formula 1 ed avere successo – ha esclamato – Ha fatto il massimo per ogni opportunità che ho avuto la fortuna di disporre e sto continuamente ricordando il gran numero di persone, inclusi investitori e sponsor, che credono in me, che hanno pure sacrificato così tanto per me per essere dove mi trovo oggi”.

Rossi quindi punta al bersaglio grosso per i prossimi anni, entrare a far parte del più prestigioso Circus: “Il 2011 è stato un anno grandioso di duro lavoro e molti nuovi successi ed ora siamo molto più vicini alla Formula 1 – ha ribadito al termine – Questo anno appena trascorso non sarebbe stato possibile senza il supporto del Team Lotus e la convinzione di Tony Fernandes assieme alla FIA Institute ed al mio team vincente in WSR, Fortec Motorsports. Sono molto eccitato della relazione che abbiamo creato e del mio futuro negli sport motoristici”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il giovane Alexander Rossi è convinto di avvicinarsi sempre più ad un prossimo futuro in Formula 1. il 20enne americano, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-010112-rossi.jpg Alexander Rossi vuole la Formula 1: “Ora sono molto più vicino”