Impegnato nel WTCC con una Bmw del team Italy-Spain, Alessandro Zanardi ha rivelato di non condividere la scelta della scuderia Ferrari, intenzionata ad affidare la F60 dell’infortunato Felipe Massa al collaudatore Luca Badoer, 38enne pilota veneto fedele alla causa del Cavallino da ben dodici anni.  

Luca è un talento naturale – ha evidenziato il bolognese, due volte campione nella gloriosa F.Cart nel biennio 1997-98, che con Badoer si ritrovò a duellare nel lontano 1990 per il titolo nazionale della F.3 italiana – ma onestamente ritengo che il picco massimo di competitività l’abbia già toccato da tempo. Ingaggiare un giovane pilota della GP2 Main Series sarebbe stata probabilmente una scelta più logica per la Ferrari”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Impegnato nel WTCC con una Bmw del team Italy-Spain, Alessandro Zanardi ha rivelato di non condividere la scelta della scuderia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/zanna1.jpg Alex Zanardi: “A Valencia la Ferrari avrebbe dovuto puntare su un giovane”