Il team Haas porterà per il GP di Singapore un pacchetto di aggiornamenti. L’ultimo, si presume, di questa stagione, in quanto le attenzioni del team sono tutte focalizzate sul 2017.

La scuderia americana, che proprio quest’anno ha fatto il suo ingresso nella massima competizione motoristica, ha cominciato la stagione alla grande, andando a punti in tre delle prime quattro gare del calendario. La Haas, successivamente, ha marcato punti anche nel GP d’Austria.

La spinta energetica del team si è esaurita, però, a partire da quest’estate, con i due piloti Romain Grosjean ed Esteban Guitierrez ormai costretti a combattere per le posizioni fuori dalla zona punti. Questa involuzione, aveva fatto prensare che la Haas avesse ormai completamente abbandonato lo sviluppo della monoposto di questa stagione, per concentrarsi solo ed esclusivamente alla prossima. Invece, le novità introdotte per la gara sul circuito di Singapore erano state pianificate da molto tempo.

“Abbiamo finito di sviluppare l’auto di quest’anno, completamente, da due mesi” ha affermato il team principal Gunther Steiner, il quale ha poi rivelato che “queste modifiche vengono direttamente dalla nostra galleria del vento e saranno le ultime per quest’anno, in quanto stiamo dedicando le nostre energie solo per la macchina del prossimo anno”.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Il team Haas porterà per il GP di Singapore un pacchetto di aggiornamenti. L’ultimo, si presume, di questa stagione, in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/f1-haas-gutierrez-15092016-1-1024x683.jpg Aggiornamenti per la Haas a Singapore