Rimasto senza un sedile, nonostante l’ottima stagione 2011, Adrian Sutil ha detto di non essere stato interessato al ruolo di collaudatore Pirelli scelto invece da Jaime Alguersuari, altro escluso eccellente dalla griglia. Il driver tedesco ha comunque rivelato di essere in attesa di una chiamata per tornare nel giro della Formula 1.

“Per il momento sto aspettando”, ha dichiarato ad Eurosport l’ex alfiere della Force India, salito agli onori della cronaca per la vicenda giudiziaria con Erix Lux (numero 2 di Genii Capital), relativa ad una rissa in un locale di Shanghai.

“Una collaborazione con la Pirelli non è andata in porto, ma non sono mai stato in contatto con loro direttamente. Non era una opzione”.

Sutil non è riuscito nemmeno a trovare un incarico da tester in un’altra scuderia: “Il fatto che ci siano poche prove, ovviamente, non è molto di aiuto. Ma devo sperare che qualche altro pilota non ottenga buoni risultati o che un volante diventi disponibili. Queste sono le mie chances. Che ci siano cambiamenti fra i piloti fa semplicemente parte della F1”.

“Il mio piano è di pazientare e vedere se c’è una possibilità. Altrimenti, penserò seriamente a cosa fare in futuro, nel 2013”.


Stop&Go Communcation

Rimasto senza un sedile, nonostante l’ottima stagione 2011, Adrian Sutil ha detto di non essere stato interessato al ruolo di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-250412-01.jpg Adrian Sutil resta in attesa dell’occasione per tornare in F1