Nonostante le voci che sembrano poterlo escluderlo dal duo dei piloti ufficiali della Force India per la prossima stagione, Adrian Sutil non intende assolutamente arrendersi e per le ultime prove del 2011 punta ad ottenere i migliori risultati possibili. La volontà del tedesco, nel caso non venisse confermato nella scuderia attuale, è di trovare almeno un buon sedile per l’anno venturo.

Adesso però Sutil vuole solamente concentrarsi sulla realtà attuale: “Sono nel team dalle sue origini ed ho visto i progressi che abbiamo fatto assieme, dunque è un momento orgoglioso cominciare il Gran Premio d’India con l’unica scuderia indiana in circolazione – ha affermato con un sorriso – Sono sicuro che sedendomi in griglia mi sentirò un po’ diverso e ricorderò sempre questa corsa”.

Vedendo gli ultimi risultai ottenuti dalla squadra, Adrian è fiducioso: “Penso che basandomi sulle nostre recenti performance andiamo a Nuova Delhi credendo di poter ottenere dei punti, ed abbiamo bisogno di fare ciò per rafforzare la nostra posizione in Campionato – ha sottolineato in seguito – Possiamo sognare un podio, ma dobbiamo essere pure realisti. Ci dovrebbe essere un notevole supporto per il team e sarebbe la ciliegina sulla torta se potremo dare a tutti un risultato speciale da celebrare”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nonostante le voci che sembrano poterlo escluderlo dal duo dei piloti ufficiali della Force India per la prossima stagione, Adrian […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-251011-sutil.jpg Adrian Sutil non si pone limiti: “Possiamo sognare un podio in India”