Fedele alla sua attuale compagine dal 2007 (quando si chiamava ancora Spyker), Adrian Sutil in queste ultime settimane è stato spesso ritenuto fra i candidati più autorevoli ad ottenere il secondo sedile della Renault per il 2011, dove farebbe coppia con Robert Kubica per sostituire il russo Vitaly Petrov. In realtà il pilota tedesco sembra intenzionato a prolungare il proprio matrimonio con la Force India, dopo aver dichiarato: “È il miglior team in cui essere al momento”.

Un eventuale approdo nell’equipe francese non è escluso, ma non è detto che possa necessariamente trattarsi di un salto in avanti. “È troppo presto per dirlo, nessuno sa cosa farà la Renault. Sono tutte speculazioni, non c’è nulla di ufficiale. Oggi la Force India è molto vicina alla Renault, che al massimo è avanti di una o due posizioni sulla griglia”, ha dichiarato Sutil al quotidiano Hindustan Times. “Non bisogna solo analizzare il presente per compiere una scelta, serve guardare in prospettiva”.

Il contratto del driver teutonico, che scadrà a fine stagione, dovrebbe comunque contenere una opzione per il rinnovo. “Oggi come oggi non vedo alcuna ragione per cambiare squadra, è difficile trovare qualcosa di meglio”, ha aggiunto. “Bisogna mirare ai veri top team, come Ferrari, McLaren e Red Bull, dove però adesso non ci sono posti disponibili”.

Nel pieno della pausa estiva, Sutil fa un bilancio del suo 2010 fino a qui. “Sono molto soddisfatto delle mie prestazioni”, sottolinea. “Il mio obiettivo era andare regolarmente a punti, e ci sono riuscito. Negli ultimi due Gran Premi abbiamo avuto qualche difficoltà, ma non sono preoccupato. In ogni caso ci servono degli aggiornamenti per riguadagnare terreno nei confronti degli avversari, specialmente per quanto riguarda il diffusore. Non abbiamo ancora usato in gara gli scarichi soffiati, ma l’impressione è positiva”.


Stop&Go Communcation

Fedele alla sua attuale compagine dal 2007 (quando si chiamava ancora Spyker), Adrian Sutil in queste ultime settimane è stato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-090810-011.jpg Adrian Sutil: “La Force India è il miglior team in cui posso essere al momento”