Adrian Newey è convinto che, nonostante una stagione che ha rasentato la perfezione, Sebastian Vettel vorrà migliorare dai pochi errori commessi nel 2011 per salire ancora di livello. Il tecnico britannico ritiene che la precisione e la voglia di vincere del tedesco lo aiuteranno ulteriormente ad evitare quelle imperfezioni che comunque ci sono state anche nella passata stagione.

Newey ha solamente parole d’elogio nei confronti del suo pupillo: “Penso che tutto ciò che posso dire è che Seb è un ragazzo molto brillante e che è molto determinato, molto curioso, e cerca di capire ogni cosa sia della macchina, sia delle sue performance, e se commette un errore, il che è assolutamente umano, allora lui prova ad imparare da quella situazione – ha spiegato ai media – Dunque analizzerà molto attentamente ogni cosa che ha fatto quest’anno e cercherà di migliorare. Un esempio è dopo Montreal dove è stato sconvolto nel dopo gara, poiché è stato battuto, avendo dominato tutta la corsa, all’ultimo giro”.

Tuttavia quella situazione è stata propedeutica per tutta la squadra: “Bene, siamo stati tutti onesti in quel caso. Come team abbiamo imparato una lezione da ciò, e mi rimprovero di non aver preso l’azione in modo deciso nelle fasi critiche, avremmo potuto dire di più sulla progressione di Jenson in quelle ultime tornate – ha successivamente messo in luce Newey – Sono quelle piccole cose dalle quali devi cercare di imparare”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Adrian Newey è convinto che, nonostante una stagione che ha rasentato la perfezione, Sebastian Vettel vorrà migliorare dai pochi errori […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-030112-newey.jpg Adrian Newey scommette ancora su Sebastian Vettel: “Migliorerà ancora”