Adrian Newey, nella giornata di martedì, è stato nominato Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico (OBE), ricevendo la nomina direttamente dalla Regina Elisabetta press oil Castello di Windsor. Il riconoscimento, rivolto a personaggi di spicco che ha contribuito al prestigio del Paese, ha inorgoglito un personaggio come Newey, da sempre non avvezzo alle molte parole.

Dopo alcuni giorni, il Capo degli Ingegneri della Red Bull è tornato sulle emozioni vissute: “Ho avuto una giornata molto speciale, un giorno che può vivere solamente un inglese – ha affermato – Sono andato al Castello di Windsor e sono stato abbastanza fortunato di essere stato premiato dalla Regina. Ovviamente è stata una giornata fantastica, lei è una donna fenomenale. Abbiamo fatto una veloce chiacchierata quando ha consegnato la medaglia, o quando ha appuntato a me la medaglia dovrei dire. Sapeva che ero coinvolto negli sport motoristici. Le ho detto che avevo avuto l’onore di incontrarla una volta in precedenza quando ha aperto lo stabilimento McLaren e lo ho mostrato al Principe Filippo”.

Una versione nuova di Newey, a molti sconosciuta probabilmente: “Lei ha ricordato l’episodio ed ha anche ricordato che ho cercato di far salire il Principe in macchina – ha spiegato quasi divertito – Sapeva che ero passato alla Red Bull, quindi è incredibilmente ben informata. Abbiamo poi avuto un veloce scambio di parole sulla Red Bull e poi ci siamo stretti la mano. Ottenere l’OBE? È divertente, non sono molto bravo a riflettere su queste cose fino a quando non le ottengo, poiché tendo a vivere nel presente; così è avvenuto veramente solo quando mi sono seduto per ricevere il tutto e aspettavo di incontrare la mia famiglia ancora che pensavo: questo è grandioso. Mi ricordo molto bene di essere arrivato alla fine del mio primo mese alla corte di Fittipaldi, il mio primo team, e, ricevendo il mio primo salario, pensavo: è fantastico il mio primo stipendio per un lavoro che amo fare”.

Newey davvero sente la necessità di ripercorrere una carriera che dire fantastica è addirittura riduttivo: “Essere stati seduti lì a ricevere un premio dalla Regina dopo oltre 30 anni da allora è stata un’esperienza stupenda – ha aggiunto al termine – Sono inoltre molto orgoglioso del fatto che l’ingegneristica sia stata riconosciuta, in quanto ovviamente sono un ingegnere, e dunque da professionisti veniamo riconosciuti. Penso che purtroppo la Gran Bretagna abbia l’abitudine di dimenticare il suo orgoglioso patrimonio nei confronti della rivoluzione industriale e della sua ingegnosità nel corso degli anni. Quindi per tornare nuovamente al discorso iniziale, ricevere la nomina di OBE mi ha reso molto orgoglioso come ingegnere”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Adrian Newey, nella giornata di martedì, è stato nominato Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico (OBE), ricevendo la nomina direttamente dalla Regina […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-060412-newey.jpg Adrian Newey racconta le emozioni vissute dinanzi alla Regina Elisabetta