Nella giornata di ieri Frank Williams, fondatore dell’omonimo team, ha annunciato di aver ceduto la presidenza della squadra. In questo ruolo gli subentrerà Adam Parr, fino a questo momento direttore esecutivo: “Adam è arrivato da noi nel 2006. Ha contribuito a riportare la scuderia in una solida situazione finanziaria, sviluppando nuovi business e collaborazioni con organizzazioni come la Porsche e l’Università di Cambridge”, ha spiegato sir Frank. “Adesso gli ho chiesto di prendere il mio ruolo”.

Il 68enne inglese, in ogni caso, non ha intenzione di abbandonare l’ambiente della Formula 1. “Amo questo modo, manterrò un forte coinvolgimento nel team e continuerò a lavorare ogni giorno. L’idea di mollare non mi è mai passata per la testa”.

“È un grande onore e una grande responsabilità diventare il nuovo presidente della Williams. Frank rimarrà come azionista di maggioranza e team principal, e sarà sempre il punto di riferimento per tutti noi”, ha invece dichiarato Parr. “Il mio obiettivo sarà proseguire sugli alti standard tenuti da Frank e Patrick Head, dentro e fuori dai circuiti”.

Il nuovo direttore esecutivo diventerà invece Alex Burns, in precedenza direttore operativo. Per lui ci sarà anche la guida della società controllata Williams Hybrid Power (impegnata nello sviluppo delle tecnologie ibride) e del polo tecnologico inaugurato in Qatar lo scorso inverno.

Proprio Adam Parr ha intanto colto l’occasione per confermare che la compagine di Grove manterrà la motorizzazione Cosworth anche nel 2011, nonostante varie voci nelle scorse settimane avessero fatto pensare ad un cambio di fornitore (si parlava della Renault). “Sono molto contento di annunciare che proseguiremo con loro”.


Stop&Go Communcation

Nella giornata di ieri Frank Williams, fondatore dell’omonimo team, ha annunciato di aver ceduto la presidenza della squadra. In questo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-090710-021.jpg Adam Parr diventa il nuovo presidente del team Williams. Nel 2011 ancora con i motori Cosworth