I team della Formula 1 riprenderanno a testare le gomme slick a Barcellona dal 14 al 17 aprile, in preparazione al loro probabile ritorno in gara a partire dal 2009. La Bridgestone aveva già messo a disposizione delle squadre coperture di questa tipologia lo scorso dicembre a Jerez de la Frontera per una primissima presa di contatto, che ha lasciato tutti i piloti particolarmente soddisfatti.

Tetsuro Kobayashi, direttore tecnico della Bridgestone, ha affermato: "Miriamo ad un possibile grande cambiamento per il prossimo anno, è per questo che valuteremo i nostri ultimi sviluppi di gomme slick ad aprile". I pneumatici "lisci", ricordiamo, furono banditi dalla Formula 1 dopo il 1997 in favore degli scanalati. L'intenzione della FIA era quella di diminuire l'aderenza delle monoposto per cercare di favorire i sorpassi.

Kobayashi ha inoltre confermato che le coperture impiegate in questo campionato non avranno caratteristiche troppo distanti da quelle del 2007. "I cambiamenti sono di secondo piano, concentrati sulla costruzione e legati alla sicurezza. In termini di set-up e sensazioni alla guida non ci saranno differenze sensibili in paragone allo scorso anno".

Le uniche modifiche riguardano i pneumatici super soft, che hanno causato in varie occasioni alcune difficoltà. "In ogni caso saranno utilizzati nel finale di stagione. Le altre mescole sono rimaste identiche. Presto comunicheremo le specifiche scelte per ogni appuntamento della prima parte del Mondiale. Le scuderie sono già state informate della decisioni".

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

I team della Formula 1 riprenderanno a testare le gomme slick a Barcellona dal 14 al 17 aprile, in preparazione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f128021.jpg Ad aprile nuovi test con le Bridgestone slick