Il Gran Premio di Singapore resterà nel calendario della Formula 1 per altre cinque edizioni, fino al 2017. L’accordo tra gli organizzatori e Bernie Ecclestone è stato ufficializzato oggi, cancellando tutte le incertezze circolate di recente sul futuro dell’unica corsa in notturna del Mondiale.

“Sono molto, molto soddisfatto”, ha commentato lo stesso Ecclestone. “Amiamo tutti essere qui, con davvero poche eccezioni”.

Parlando dell’intesa raggiunto, S. Iswaran, vice ministro per il commercio e l’industria nella città-stato asiatica, ha spiegato: “Le trattative hanno richiesto un po’ di tempo perché tutte le parti avevano obiettivi molto precisi, e volevamo arrivare a una soluzione comune”.

“Il governo di Singapore ha affrontato uno studio attento su costi e benefici del mantenere questa gara, e tengo a dire che la nostra opinione è che la F1 sia positiva per Singapore. Ci ha aiutato a consolidare la nostra posizione di città globale e viva. Dal punto di vista economico il GP ha attirato oltre 150 mila visitatori stranieri negli ultimi quattro anni, portando un incremento nella spesa turistica”.


Stop&Go Communcation

Il Gran Premio di Singapore resterà nel calendario della Formula 1 per altre cinque edizioni, fino al 2017. L’accordo tra […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-220912-04.jpg Accordo raggiunto, Singapore resta nel calendario fino al 2017