Sarà ancora Pedro De La Rosa il sostituto designato in casa Sauber se Sergio Perez non dovesse essere ancora pronto per il Gran Premio d’Europa che si svolgerà domenica prossima. L’esperienza del 40enne, pilota di riserva ufficiale della McLaren, ha soddisfatto i responsabili della scuderia elvetica in Canada, nonostante non sia riuscito a concludere in zona punti.

A proposito dell’operato di De La Rosa, a parlare è stata Monisha Kaltenborn, direttore manager della squadra: “Pedro ha fatto davvero un buon lavoro – ha riferito alla stampa – A Montreal è salito sulla nostra vettura, guidando senza conoscerla bene. Ha svolto un ottimo lavoro per noi”.

La sensazione comunque è che il giovane messicano possa rientrare per Valencia: “Non vediamo ragioni per le quali Sergio non dovrebbe guidare – ha proseguito Kaltenborn nelle dichiarazioni – In vista del Gran Premio d’Europa lui avrà recuperato la condizione, ma se così non fosse allora faremmo usare la macchina nuovamente a Pedro, perché dotato di un’importante esperienza”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sarà ancora Pedro De La Rosa il sostituto designato in casa Sauber se Sergio Perez non dovesse essere ancora pronto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-190611-delarosa-europa.jpg A Valencia sarà ancora De La Rosa a sostituire, in caso, Sergio Perez