Mancano appena otto giorni alle prove libere del Gran Premio del Bahrain, ma l'Hispania Racing Team è della partita. Nella città di Murcia, dove avrà sede l'ormai ex Campos Meta, dopo l'annuncio dell'ingaggio di Karun Chandhok quale secondo pilota è stata svelata anche la monoposto realizzata dalla Dallara, dipinta da una livrea grigia con inserti bianchi e sottili strisce rosso-gialle di richiamo alla bandiera spagnola.

Equipaggiata dal V8 Cosworth, la vettura italo-iberica (di cui non è stata comunicata la sigla di progetto) non presenta nulla di rivoluzionario, ma appare piuttosto interessante e curata sotto il profilo aerodinamico. Molto compatto il posteriore e di dimensioni ridotte sono le bocche delle pance laterali, mentre la zona del musetto, per la sua forma, assomiglia abbastanza a quella della Virgin.

Grande soddisfazione per il team principal Colin Kolles: "Sono contento di essere qui", ha dichiarato il manager tedesco, "per la nostra presentazione ufficiale. È stata una vera corsa contro il tempo la nostra. Abbiamo bisogno di fare esperienza e crescere".

Il patron Jose Ramon Carabante ha aggiunto: "Sono orgoglioso di dare il benvenuto alla squadra qui a Marcia, e di dare alla Spagna l'orgoglio di avere la sua prima scuderia di Formula 1".

La macchina non effettuerà nessuno shake-down, ed esordirà in pista direttamente sul circuito di Sakhir, venerdì 12 marzo. Kolles ha inoltre ammesso che Jose Maria Lopez, rescisso il contratto con la USF1, potrebbe arrivare come collaudatore.


Stop&Go Communcation

Mancano appena otto giorni alle prove libere del Gran Premio del Bahrain, ma l'Hispania Racing Team è della partita. Nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-040310-01.jpg A Murcia il team Hispania presenta la monoposto progettata e realizzata dalla Dallara. Colin Kolles: “Corsa contro il tempo”