Come un anno fa, è trionfo italiano al Gran Premio di Pau: l’edizione 2013 dell’evento sul circuito cittadino dei Pirenei, orfano della F3, ha dato spazio ad un trofeo extra-campionato per le vetture di Formula Renault 2.0, con la vittoria a sorpresa di Luca Ghiotto e del team Prema, che idealmente fa seguito a quella di dodici mesi conquistata da Raffaele Marciello.

La manche decisiva, disputata di lunedì, ha offerto una serie di colpi di scena che hanno propiziato il successo del pilota veneto, soltanto 6° nella gara di qualificazione della domenica.

Ben tre le procedure di partenza: il primo stop è stato causato dall’incidente che ha messo subito ko il messicano Alfonso Celis; dopo il secondo start, invece, ad autoeliminarsi sono stati il poleman Matt Parry (vincitore di Gara 1 e attuale mattatore nella serie NEC) e il suo compagno di squadra Jake Dennis.

La bandiera rossa ha però permesso loro di rischierarsi in griglia con le vetture riparate: chiuderanno rispettivamnente quinto e quarto.

Là davanti, invece, Pierre Gasly ha rimediato (come Bruno Bonifacio, 6°) un drive-through  a causa di un sorpasso in regime di bandiere gialle. Il francese non ha però scontato la penalità prevista: inevitabile la bandiera nera che ha consegnato il successo a Ghiotto, con il russo Egor Oruzhev in piazza d’onore.

Classifica

01. Luca Ghiotto – Prema Powerteam – 20 giri
02. Egor Oruzhev – Tech 1 Racing – +1.968
03. Jake Dennis – Fortec Motorsports – +4.236
04. Oliver Rowland – Manor MP Motorsport – +5.117
05. Matt Parry – Fortec Motorsports – +10.942
06. Bruno Bonifacio – Prema Powerteam – +34.979
07. Tristan Papavoine – AV Formula – +58.011
08. Nicolas Pironneau – Formula Motorsport – +2:09.615

Ritirati

09. Matthieu Vaxiviere – Tech 1 Racing – 6 giri
10. Marc Cattaneo – Formula Motorsport – 5 giri
11. Alfonso Celis – Fortec Motorsports – 0 giri

Squalificato

12. Pierre Gasly – Tech 1 Racing


Stop&Go Communcation

L’edizione 2013 del GP di Pau, orfano della F3 e valido come evento extra per la Formula Renault 2.0, ha visto vincere la Prema e Luca Ghiotto.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/formularenault-pau-210513-01.jpg Pau Trophy: Trionfo italiano Ghiotto-Prema fra i colpi di scena