Con una vittoria a testa Timo Storz e Pierluigi Veronesi si dividono il bottino nel quarto appuntamento del F.2000 Light. Un successo a testa per i primi due della classifica di campionato sul circuito di Varano de Melegari, ma è il tedesco a raccogliere di più dal fine settimana parmense con una vittoria ed un secondo posto che valgono oro in classifica dove adesso è primo con 12 punti di vantaggio su Veronesi. Bravo e fortunato il tedesco del team CO2 capace di sfruttare al meglio le disavventure di Davide Amaduzzi e della nuova Gloria C8F. La vettura piemontese pur con un motore di soli 1400 cc continua a stupire per le prestazioni in pista e solo tanta sfortuna ha tenuto lontano il bolognese da almeno un successo. In gara 1 Amaduzzi ha dominato dallo spegnersi delle luci fino all’ultimo giro, quando per un banale problema tecnico al porta mozzo posteriore è stato costretto a rallentare, arrivando comunque eroicamente terzo su tre ruote sotto la bandiera a scacchi. Discorso diverso nella seconda prova dove dopo una buona partenza, prima si è toccato con il vincitore Veronesi rovinando l’ala anteriore, per ritirarsi poi a 2 giri dalla fine per la rottura del motore mentre era secondo.

Avrebbe potuto raccogliere di più da Varano Pierluigi Veronesi che con la trasferta di Varano perde la leadership di campionato e pur con il successo di gara 2 nella prima prova è stato costretto al ritiro per rottura del cambio confermando di dover ancora crescere nelle fasi di bagarre dove non ha convinto. Ottimo week end per Osmieri che conquista un secondo ed un terzo posto con due grandi partenze. Stupisce il lombardo Coppi che con la Dallara F3 in gara 1 riesce a tenere testa al più giovane Veronesi chiudendo terzo, mentre in gara 2 è costretto al ritiro per un problema elettrico.

Dietro i primi il cileno Scuncio e Castiglioni raccolgono un quarto posto a testa con il bresciano splendido vincitore del lotta a tre con Mingotti ed il pescarese Manzo. Un sesto ed un settimo posto per il belga Luswig Ghidi seguito in tutte e due le gare da Oscar Bana.

Ancora tutto aperto il discorso campionato con tre vetture diverse ai primi tre posti. In testa alla classifica Timo Storz e la Tatuus di F.Renault 2000 con 226 punti, seguito dalla Dallara di F3 di Veronesi a 214 e la Gloria C8F di Amaduzzi a 138.

Gara1: 1. Storz, 24 giri in 26’54”947, alla media di 127,062 km/h; 2. Osimeri a 2”644; 3. Amaduzzi (Gloria) a 3”644; 4. Coppi (Dallara) a 17”709; 5. Scuncio a 18”512; 6. Ghidi a 22”516; 7. Bana a 22”881; 8. Castiglioni a 27”947; 9. D’Amico a 30”229; 10. Moretti a 30”711; 11. Vuolo a 43”840; 12. Mangeri a 44”398; 13. Zeca a 44”398; 14. Piria a 46”062; 15. Pigozzi a 57”506; 16. Viero a 1 giro; 17. Barletta a 3 giri; 18. Cardullo (Dallara) a 3 giri; 19. Manzo a 6 giri. Tutti gli altri su Formula Renault 2000

Giro più veloce: il 9. di Amaduzzi in 1'05”926, alla media di 129,690 km/h

Classifica di gara 2 – 1. Veronesi 24 giri in 26’54”831 alla media di 127,071 Km/h; 2. Storz a 6”281; 3. Osmieri a 12”427; 4. Castiglioni a 18”733; 5. Mingotti a 20”761; 6. Manzo a 25”287; 7. Ghidi a 26”615; 8. Bana a 29”123; 9. Piria a 31”996; 10. Barletta a 47”082; 11. Lusuardi a 51”659; 12. Viero a 1’01”404; 13. D’Amico a 1’01”489; 14. Polidori a 1’04”074; 15. Vuolo a 1’05”058; 16. Pigozzi a 1’07”406; 17. Amaduzzi a 3 giri; 18. Zeca a 3 giri; 19. Mangeri a 7 giri.

Giro più veloce – il 9. di Veronesi in 1’05”987 alla media di 129,570 Km/h.

Il Campionato: 1. Storz 226; 2. Veronesi 214; 3. Amaduzzi 138; 4. Castiglioni 136; 5. Scuncio 126.


Stop&Go Communcation

Con una vittoria a testa Timo Storz e Pierluigi Veronesi si dividono il bottino nel quarto appuntamento del F.2000 Light. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_light.jpg Light – Varano – Gare: Successi a Storz e Veronesi, tanta sfortuna per Amaduzzi