Saranno più di 30 i piloti che nel prossimo weekend si sfideranno nel secondo round della Formula 2000 Light, in scena sul circuito di Misano Adriatico. Un successo determinato dal format della categoria, il cui intento è quello di consentire un’ampia partecipazione da parte di tutti quei piloti che vogliono divertirsi e confrontarsi in pista, pur disponendo di budget limitati da investire.

Inizialmente previsto sull’autodromo di Imola, l’evento è stato di fatto trasferito sul circuito della riviera adriatica per decisione della Tempo sas, promotrice del campionato, alla quale la Direzione di Gara dell’autodromo del Santerno non ha potuto assicurare il corretto svolgimento della manifestazione, né garantito i servizi minimi, di sicurezza e non, richiesti dalle norme CSAI.

Il programma del weekend è conforme al format di tutto il campionato, che si svolge su 6 appuntamenti a gara doppia. Prove Libere di 1 ora al sabato, una sessione di qualificazione di 20 minuti alla domenica mattina, che, attraverso il primo ed il secondo riferimento cronometrico di ognuno, determinerà rispettivamente la posizione sullo schieramento della griglia di partenza della prima e della seconda gara previste nella giornata della domenica, della durata di 25 minuti più 1 giro.

Protagonisti sicuramente Davide Amaduzzi, su Gloria del Pro Team, leader del Campionato, vincitore sul bagnato della seconda gara di Magione e secondo classificato nella prima. Dovrà giocarsela con due giovani agguerriti: Pierluigi Veronesi, su Dallara del System Team, autore di entrambe le pole position dell’appuntamento umbro e vincitore della prima manche. Con loro il giovane tedesco Thiemo Storz, in forza alla CO2 Motorsport, su Tatuus, a podio in entrambe le competizioni.

Outsider da monitorare Claudio Castiglioni (CO2), ottimo secondo sulla gara bagnata, terzo nel campionato della passata stagione, nonché Mario Bortolotti, campione in carica, rientrante su una Tatuus della TJ Emme. Sicuramente tra i protagonisti nella top ten troveremo il giovane belga Ludwig Ghidi (CG Motorsport, sempre tra i primi), Oscar Bana (MG Motorsport), il 17enne cileno Martin Scuncio (CO2), Mirko Barletta (DieGi Motorsport), Paolo Viero (AP Motorsport) e Mamo Vuolo (Dynamic).

Classifica Campionato

1° Amaduzzi 60 pt. (1° Over 35), 2° Storz 50, 3° Veronesi 49, 4° Castiglioni 46, 5° Bana 36, 6° Barletta 36, 7° Ghidi (1° Under 17) 30, 8° Scuncio 28, 9° Viero 18, 10° D’Amico 16, 11° Vuolo 16, 12° Ferri 12, 13° Polidori 12, 14° Moretti 12, 15° Negrotti 10

Nella foto, Davide Amaduzzi (Gloria Pro Team) leader di campionato

Juri Weisz


Stop&Go Communcation

Saranno più di 30 i piloti che nel prossimo weekend si sfideranno nel secondo round della Formula 2000 Light, in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/F2000L_Amaduzzi.jpg Light – Misano preview: Ben 32 piloti al via! La serie ‘low cost’ studia da big