Il quarto appuntamento della serie tricolore, di scena questo fine settimana sul suggestivo tracciato austriaco del Red Bull Ring, si è aperto all’insegna di Andrea Boffo e Luca Defendi. Il primo di questi, portacolori del Team Torino Motorsport, è stato costantemente il più veloce in occasione dei primi due turni di prove libere, mentre non ha preso parte alla terza sessione del pomeriggio, quando è stato il pilota lombardo della GSK Motorsport a fare registrare il miglior tempo in assoluto della giornata, fermando le lancette del cronometro su 1’33″500.

Bene anche Nicola De Val, che al volante della monoposto del Viola Formula Racing, si è confermato per ben due volte alle spalle del giovane Boffo. Tra i protagonisti anche Tommaso Mechini (GSK Motorsport), che ha chiuso in tutti e tre i turni a ridosso delle prime posizioni. Un attimo di paura è stato vissuto nelle fasi finali della giornata, quando Alberto Agresta è volato fuori pista alla fine del rettilineo del traguardo. L’alfiere della MG Motrsport è uscito comunque indenne dalla sua vettura.

Domani le qualifiche di mezz’ora andranno di scena dalle ore 11:25. A seguire Gara 1 (25′) in programma alle 16:35. La seconda gara è fissata per la giornata di domenica alle 13:00.

Libere 1 (primi tre): 1. Andrea Boffo (Team Torino Motorsport) 1’33″934; 2. Nicola De Val (Viola Formula Racing) 1’33″951; 3. Tommaso Menchini (GSK Motorsport) 1’34″322

Libere 2 (primi tre): 1. Andrea Boffo (Team Torino Motorsport) 1’33″529; 2. Nicola De Val (Viola Formula Racing) 1’33″695; 3. Stefano De Val (Viola Formula Racing) 1’34″216

Libere 3 (primi tre): 1. Luca Defendi (GSK Motorsport) 1’33″500; 2. Tommaso Menchini (GSK Motorsport) 1’33″561; 3. Stefano De Val (Viola Formula Racing) 1’33″970


Stop&Go Communcation

Il quarto appuntamento della serie tricolore, di scena questo fine settimana sul suggestivo tracciato austriaco del Red Bull Ring, si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/frenault-100611-01.jpg Italia – Zeltweg, Libere: Boffo e Defendi dominano i tre turni