Sabato la pole, oggi la sua terza vittoria della stagione, che gli consente di incrementare ulteriormente il proprio vantaggio nella classifica della Formula Renault 2.0 Italia. Per Kevin Gilardoni un inizio di weekend perfetto.

Per il team GSK Grand Prix una doppietta meritata in Gara 1, consolidata dal secondo posto ottenuto dal giovane Dario Orsini al termine di una gara disputatasi in condizioni difficilissime, con la pista a tratti bagnata.

Dietro di loro il croato Kristijan Habulin (Kreator Racing Team), ancora una volta in evidenza e adesso secondo in campionato. Condotta eccellente anche quella di Francesco Bracotti, costretto per un problema tecnico ad avviarsi dalla corsia dei box e quinto al traguardo subito dietro al suo compagno di squadra della Green Goblin by Facondini Racing, Giacomo Pollini.

A portarsi davanti a tutti al via è il poleman Gilardoni. Alle sue spalle si accodano nell’ordine Orsini ed Habulin, mentre Bracotti (terzo in qualifica) parte dalla pit-lane. Ma alla seconda tornata è già safety-car, per consentire di togliere da una posizione pericolosa la vettura del russo Ivan Taranov. Due giri di neutralizzazione e si ricomincia, con Gilardoni che prende un buon margine di vantaggio sul proprio compagno di squadra. È lotta accesa invece per il quinto posto tra Matteo Pollini, Daro Capitanio, Lorenzo Paggi e lo stesso Bracotti, autore di una consistente rimonta dal fondo.

Il pilota piemontese riesce a “fare fuori” uno dopo l’altro tutti i suoi diretti avversari, portandosi al settimo passaggio a soli 3” da Giacomo Pollini (quarto). Un distacco che, al giro successivo, aumenta però nuovamente. Tanto che questa volta Capitanio a portarsi nella scia di Bracotti, senza tuttavia riuscire a superarlo.

Classifica

01. Kevin Gilardoni – GSK Grand Prix – 13 giri
02. Dario Orsini – GSK Grand Prix – +4.894
03. Kristijan Habulin – Kreator Racing Team – +11.859
04. Giacomo Pollini – Green Goblin by Facondini Racing – +15.172
05. Francesco Bracotti – Green Goblin by Facondini Racing – +15.370
06. Dario Capitanio – Team Torino Motorsport – +19.950
07. Lorenzo Paggi – Team Torino Motorsport – +28.211
08. Matteo Pollini – GSK Grand Prix – +36.428
09. Pietro Peccenini – TS Corse – +1:00.418

Ritirati

10. Ivan Taranov – Green Goblin by Facondini Racing – 0 giri


Stop&Go Communcation

Sabato la pole, oggi la sua terza vittoria della stagione, che gli consente di incrementare ulteriormente il proprio vantaggio nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/frenault-020912-01.jpg Italia – Spielberg, Gara 1: Gilardoni perfetto, doppietta GSK con Orsini