Seconda vittoria della stagione, nella Formula Renault 2.0 Italia, per Kevin Gilardoni. Il 20enne comasco della GSK Grand Prix, dopo il successo ottenuto a Monza, si è imposto anche nella prima delle due gare di Misano, che questo fine settimana ospita il terzo appuntamento della calendario.

Una vittoria scaturita però dopo la penalizzazione di 25” inflitta a Luca Defendi (retrocesso sesto), che aveva tagliato il traguardo per primo al termine di una volata a tre con lo stesso Gilardoni ed il croato Kristijan Habulin, rispettivamente secondo e terzo alla bandiera a scacchi. Il bergamasco è stato infatti ritenuto responsabile del contatto che aveva messo fuori dai giochi Dario Orsini nel corso del secondo giro.

Per Gilardoni anche la nuova leadership provvisoria della classifica, in cui è riuscito a scavalcare Habulin, che adesso paga nei suoi confronti soltanto sei punti.

A guadagnare il terzo gradino del podio è stato così Dario Capitanio, che ha preceduto Giacomo Pollini e Simone Gatto.

Al traguardo anche Marcus Ebner, Pietro Peccenini, Lorenzo Paggi e Daniele Cazzaniga, mentre si sono ritirati anche Mirko Barletta (problemi tecnici) e Matteo Pollini (testacoda). Non ha preso il via Francesco Bracotti.

Classifica (Top 10)

01. Kevin Gilardoni – GSK Grand Prix – 14 giri
02. Kristijan Habulin – Kreator Racing – +0.546
03. Dario Capitanio – Team Torino Motorsport – +4.401
04. Giacomo Pollini – Green Goblin by Facondini – +11.568
05. Simone Gatto – TS Corse – +20.918
06. Luca Defendi – Team Torino Motorsport – +24.747
07. Marcus Ebner – TS Corse – +26.272
08. Pietro Peccenini – TS Corse – +34.196
09. Lorenzo Paggi – Team Torino Motorsport – +51.522
10. Daniele Cazzaniga – Viola Formula Racing – a 1 giro


Stop&Go Communcation

Seconda vittoria della stagione, nella Formula Renault 2.0 Italia, per Kevin Gilardoni. Il 20enne comasco della GSK Grand Prix, dopo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/frenault-220712-01.jpg Italia – Misano, Gara 1: Penalizzato Defendi, vince Gilardoni