Inverno impegnatissimo per Tomcat Racing. I blues di Carlo Dell'Orto sono in pista praticamente da una settimana e lo saranno ancora per altre buone cinque giornate. Dopo la disputa del Motorshow, con la conquista del terzo gradino del podio con Riccardo Cinti, e la recentissima due giorni di Nogaro (giovedì 13 e venerdì 14), la Tomcat ha proseguito con il suo bilico in direzione Valencia, dove da lunedì 17 a giovedì 21 sarà impegnata ancora col giovanissimo boliviano Pedro Paolo Calbimonte. Il 16enne di La Paz, dopo aver provato con Jenzer, It Loox ed RP, ha fortemente impressionato lo staff Tomcat facendo registrare il miglior crono sul tracciato transalpino in 1'24"70, facendo meglio dei francesi Beaumarche, Marciaque e Caume, rispettivamente a due, quattro e cinque decimi dal leader sudamericano. Un tempo niente male considerando che nelle giornate precedenti si era cimentato sulla stessa pista il plotone della SG, issando al top il kangaroo new Red Bull Daniel Ricciardo, accreditato di un 1'24"80.

Ricordiamo che la scuderia brianzola, oltre alla serie tricolore, potrebbe sbarcare nella Western European Championship (WEC) quale unica squadra italiana della nuova serie franco-spagnola organizzata dalla Signature.

A Valencia la Tomcat sarà raggiunta fra oggi e domani dagli altri team dell'Italiano e dell'Eurocup per le classiche prove invernali volte a definire le line up 2008. Certe quindi le presenze di Cram, BVM, RP, CO2, Jenzer e altre squadre dell'Eurocup che dirotteranno poi verso Barcellona per le prove europee.

Nella foto, Carlo Dell'Orto (Team Principal Tomcat Racing) ai microfoni di Stop&Go


Stop&Go Communcation

Inverno impegnatissimo per Tomcat Racing. I blues di Carlo Dell'Orto sono in pista praticamente da una settimana e lo saranno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CARLETTO.jpg I – Tomcat al top con Calbimonte a Nogaro, vuole stupire anche ai test di Valencia!