Dopo aver lanciato al top della F.Renault 2.0 Andrea Caldarelli, Daniel Mancinelli e Sergio Campana, la CO2 Motorsport sta testando i futuri cavalli di battaglia. Proprio oggi, infatti, la compagine bergamasca di Ezio Cosmai ha dato vita ad un test day privato sul circuito bresciano di Franciacorta, provando come promesso i migliori cinque kartisti che aderirono al lancio del progetto nello scorso Trofeo Margutti sul tracciato parmense. I nomi? Alex Fontana (PCR), Felice Tiene (CRG), Matteo Viganò (Zanardi), Mauro Calamia (Emmebi Motorsport/Tonykart), Mario Turchetto (Parolin). Un pokerissimo di drivers quotato proveniente in toto dall'élite del Karting internazionale, che Ezio Cosmai e i suoi uomini hanno "spremuto" a dovere sul piano fisico e tecnico per capire realmente le rispettive doti.

Tutti, da quanto è dato sapersi, hanno risposto più o meno egregiamente, anche se il più in palla è apparso senza ombra di dubbio il driver ufficiale della PCR, Alex Fontana, capace di compiere integralmente la sua sessione programmata di 18 tornate senza commettere errori e stabilendo il miglior crono fra i presenti. Più distanti Calamia e Turchetto, mentre Viganò stecca subito insabbiandosi alla prima tornata subito dopo il "giro di ricognizione". Non male invece l'alfiere napoletano della CRG, Felice Tiene, accreditato del secondo miglior crono del test day bresciano. Di seguito, i migliori tempi dei quattro possibili nuovi alfieri 2009 della CO2 Motorsport.

Nella foto, Ezio Cosmai stringe la mano ad Alex Fontana

I tempi – Franciacorta (Brescia) – 27 Agosto 2008

1. Alex Fontana – 1'13"542

2. Felice Tiene – 1'13"761

3. Mauro Calamia – 1'13"812

4. Mario Turchetto – 1'15"159

5. Matteo Viganò – senza tempo

* Tutti su F.Renault 2.0 del Team CO2 Motorsport


Stop&Go Communcation

Dopo aver lanciato al top della F.Renault 2.0 Andrea Caldarelli, Daniel Mancinelli e Sergio Campana, la CO2 Motorsport sta testando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Fontana-Cosmai.jpg I – CO2 testa i futuri cavalli da battaglia. Fontana al top a Franciacorta