La prima notizia che arriva da Silverstone è di carattere metereologico, ed è positiva: slpende è il sole, anzi, c’è persino il cielo azzurro. Condizioni ideali hanno quindi fatto da cornice alla prima sessione di prove libere della Formula Renault 2.0 Eurocup, che ritorna in pista dopo la sosta estiva durata un mese e mezzo.

Per adesso la classifica vede svettare gli outsider, con il miglior tempo messo a segno dal rookie Stoffel Vandoorne. Il belga, con il suo 2:04.557, ha preceduto per soli 22 millesimi Henrique Martins, brasiliano della Cram. 3° posto per Oscar Tunjo, seguito da Yann Zimmer e Karl Oscar Liiv.

È invece 6° lo spagnolo Carlos Sainz, il più rapido fra i contendenti al titolo, con i distacchi che si fanno già molto consistenti. Daniil Kvyat (9°) è ad un secondo di ritardo, mentre Robin Frijns (solo 11°) è addirittura ad 1″4. L’olandese è l’uomo da battere nel fine settimana in Northamptonshire, dopo aver conseguito la testa del campionato in Ungheria.

I concorrenti di casa cominciano a fari spenti. Il più quotato dei britannici, Will Stevens, è infatti 12°. Meglio se l’è cavata Alex Lynn, wild-card proveniente dalla serie nazionale, che ha chiuso 7° precedendo Felix Serralles, mentre la top-ten è completata dal francese Come Ledogar.

È 15° il nostro Vittorio Ghirelli, che qui ha già corso a luglio in GP3. Più indietro il fratello Edolo, alla prima presa di contatto con la prestigiosa pista d’Oltremanica.

Alle 14:00 (le 15 in Italia) si disputerà il secondo turno di free practice.

Classifica

01. Stoffel Vandoorne – KTR – 2:04.557
02. Henrique Martins – Cram Competition – 2:04.579
03. Oscar Andres Tunjo – Josef Kaufmann Racing – 2:04.696
04. Yann Zimmer – ARTA Engineering – 2:04.937
05. Karl Oscar Liiv – MP Motorsport – 2:05.004
06. Carlos Sainz – Koiranen Motorsport – 2:05.100
07. Alex Lynn – Fortec Motorsport – 2:05.450
08. Felix Serralles – Fortec Motorsport – 2:05.533
09. Daniil Kvyat – Koiranen Motorsport – 2:05.671
10. Come Ledogar – R-Ace Grand Prix – 2:05.790
11. Robin Frijns – Josef Kaufmann Racing – 2:05.980
12. Will Stevens – Fortec Motorsport – 2:06.168
13. Javier Tarancon – Tech 1 Racing – 2:06.224
14. Miki Weckstrom – Tech 1 Racing – 2:06.251
15. Vittorio Ghirelli – One Racing – 2:06.421
16. Mathieu Jaminet – Josef Kaufmann Racing – 2:06.616
17. Timmy Hansen – Interwetten Junior Team – 2:06.871
18. Pieter Schothorst – R-Ace Grand Prix – 2:06.992
19. Hans Villemi – Koiranen Motorsport – 2:07.006
20. Paul Loup Chatin – Tech 1 Racing – 2:07.252
21. Alex Riberas – Epic Racing – 2:07.282
22. Johannes Moor – MP Motorsport – 2:07.642
23. Mitchell Gilbert – Fortec Motorsport – 2:07.735
24. Denis Nagulin – Cram Competition – 2:07.924
25. Ed Jones – Fortec Motorsport – 2:08.437
26. Meindert Van Buuren – KTR – 2:08.464
27. Melville Mckee – ARTA Engineering – 2:08.468
28. Norman Nato – R-Ace Grand Prix – 2:08.629
29. Gustavo Menezes – Interwetten Junior Team – 2:08.880
30. John Bryant Meisner – Koiranen Motorsport – 2:08.895
31. Ronnie Lundstromer – KEO Racing – 2:08.935
32. Richard Gonda – Krenek Motorsport – 2:09.144
33. Dennis Van De Laar – Van Amersfoort Racing – 2:09.680
34. Edolo Ghirelli – One Racing – 2:12.151
35. Roman Mavlanov – Boetti Racing Team – 2:13.047
36. Florian Le Roux – Epic Racing – 2:16.412
37. Alexei Chucklin – MP Motorsport – 2:18.467
38. Sandy Stuvik – Interwetten Junior Team

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La prima notizia che arriva da Silverstone è di carattere metereologico, ed è positiva: slpende è il sole, anzi, c’è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/frenault-190811-01.jpg Eurocup – Silverstone, Libere 1: Con il sole spunta Vandoorne