Dopo due mesi esatti di pausa, la Eurocup Formula Renault 2.0 riparte da Budapest con 33 iscritti. Per limitare il traffico sul tortuoso tracciato ungherese, per l’occasione anche le prove libere (come le qualifiche) sono state divise in due gruppi, con il miglior tempo di Oliver Rowland in 1:45.968.

Il britannico della Fortec ha senza dubbio beneficiato della possibilità di scendere in pista nel Gruppo B, trovando un grip decisamente superiore ai colleghi inseriti nel Gruppo A. La variabile principale di questa mattina è stata infatti l’asfalto bagnato, che andando ad asciugarsi ha però permesso di passare alle gomme slick.

Impossibile quindi confrontare le due classifiche: il crono di Rowland è di parecchio inferiore all’1:50.613 di Daniil Kvyat, leader del Gruppo A precedendo Norman Nato, Felipe Fraga e Pierre Gasly.

2° posizione nel Gruppo B (e di fatto assoluta) per Esteban Ocon, staccato di 326 millesimi dalla vetta. Alle spalle del colombiano troviamo Stoffel Vandoorne, antagonista di Kvyat nella lotta al titolo, Jordan King e Matthieu Vaxiviere.

Ha chiuso 7° il rookie Nyck De Vries, 15° il pugliese Ignazio D’Agosto. Da segnalare una bandiera rossa per l’uscita di pista del russo Roman Mavlanov.

Alle 14:15 il secondo turno, ancora diviso in due segmenti.

Classifica Gruppo A

01. Daniil Kvyat – Koiranen Motorsport – 1:50.613
02. Norman Nato – RC Formula – 1:50.847
03. Felipe Fraga – Tech 1 Racing –  1:51.109
04. Pierre Gasly – R-Ace GP – 1:51.416
05. Alexander Albon – Epic Racing – 1:51.635
06. Paul-Loup Chatin – Tech 1 Racing –  1:51.882
07. Alex Riberas – Josef Kaufmann Racing – 1:52.069
08. Ed Jones – Fortec Motorsport – 1:52.099
09. Christog Von Grunigen – Epic Racing – 1:52.195
10. Oscar Tunjo – Tech 1 Racing –  1:52.713
11. Mikko Pakari – Fortec Motorsport – 1:52.930
12. Andrea Pizzitola – R-Ace GP – 1:52.971
13. Guilherme Silva – Interwetten Racing – 1:53.040
14. Aurelien Panis – RC Formula – 1:53.122
15. Javier Tarancon – RC Formula – 1:53.465
16. Tanart Sathienthirakul – Manor MP Motorsport – 2:00.681

Classifica Gruppo B

01. Oliver Rowland – Fortec Motorsport – 1:45.968
02. Esteban Ocon – Koiranen Motorsport – 1:46.294
03. Stoffel Vandoorne – Josef Kaufmann Racing – 1:46.375
04. Jordan King – Manor MP Motorsport – 1:46.476
05. Matthieu Vaxiviere – Tech 1 Racing –  1:46.584
06. Pieter Schothorst – Josef Kaufmann Racing – 1:47.100
07. Nyck De Vries – R-Ace GP – 1:47.103
08. Stefan Wackerbauer – Koiranen Motorsport – 1:47.169
09. Patrick Kujala – Koiranen Motorsport – 1:47.230
10. Melville McKee – Interwetten Racing – 1:47.565
11. Kevin Kleveros – Manor MP Motorsport – 1:47.658
12. Leo Roussel – ARTA Engineering – 1:47.953
13. Yu Kanamaru – KTR – 1:48.850
14. Roman Mavlanov – Tech 1 Racing – 1:48.939
15. Ignazio D’Agosto – KTR – 1:49.098
16. Konstantin Tereschenko – Interwetten Racing – 1:49.710
17. Steijn Schothorst – Fortec Motorsport – 1:50.156

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo due mesi esatti di pausa, la Eurocup Formula Renault 2.0 riparte da Budapest con 33 iscritti. Per limitare il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/frenault-140912-01.jpg Eurocup – Budapest, Libere 1: Rowland e Kvyat i più veloci