Arthur Pic ha sfruttato nel migliore dei modi l’occasione che gli si è presentata oggi in Gara 1 a Budapest, cogliendo il quarto successo stagionale nella Formula Renault 2.0 Eurocup. Il pilota francese, terzo in griglia, al via ha subito preso il comando approfittando delle partenze poco convincenti del poleman Aaro Vainio e di Kevin Korjus. Nonostante nei primissimi giri il gruppo fosse piuttosto compatto, l’alfiere del team Tech 1 (che ha bissato così il risultato di Ricciardo nella serie da 3.5 litri) è poi riuscito a prendere un buon margine sugli inseguitori con cui tagliare il traguardo.

In piazza d’onore c’è il sorprendente Will Stevens, wild card proveniente del campionato britannico che ha recuperato dal 7° posto delle qualifiche. Per l’inglesino è stato determinante quanto accaduto alla 13esima tornata: Kevin Korjus e Luciano Bacheta erano rispettivamente secondo e terzo, quando il driver della Interwetten, rallentato da un problema al cambio, non è stato evitato dall’estone, costretto così al ritiro. Korjus, leader della classifica generale, vede quindi ridursi a 17 punti il proprio margine su Pic, che ritorna secondo in graduatoria scavalcando lo stesso Bacheta.

A completare il podio Aaro Vainio, che ovviamente ha a sua volta beneficiato di questo episodio per rimediare al brutto start, che lo ha visto scendere inizialmente quinto. A seguire troviamo Genis Olive, Marlon Stockinger e il nostro Giovanni Venturini, buon 6°. Ko per testacoda anche Miki Weckstrom.

Domani è in programma Gara 2, con Vainio ancora in pole e Pic 3°.

Classifica

01. Arthur Pic – Tech 1 Racing – 16 giri
02. Will Stevens – Manor Competition – +5.117
03. Aaro Vainio – Tech 1 Racing – +7.095
04. Genís Olivé – Epsilon Euskadi – +8.292
05. Marlon Stockinger – Atech Grand Prix – +10.942
06. Giovanni Venturini – Epsilon Euskadi – +12.814
07. Adam Kout – Krenek Motorsport – +17.008
08. Henrique Martins – Cram Competition – +25.306
09. Sandro Lukovic – Interwetten – +26.284
10. Bart Hylkema – Koiranen Bros Motorsport – +28.904
11. Alex Riberas – Epsilon Euskadi – +29.226
12. Karl Oscar Liiv – MP Motorsport – +29.819
13. Brice Bosi – Boetti Racing Team – +34.766
14. Nick Yelloly – Atech Grand Prix – +35.581
15. Ivan Lukashevich – Team Firstair – +37.621
16. Hugo Valente – Tech 1 Racing – a 1 giro
17. Kalle Kulmanen – MP Motorsport – a 1 giro
18. Luciano Bacheta – Interwetten – a 1 giro
19. Rio Haryanto – Team Firstair – a 2 giri

Ritirati

20. Kevin Korjus – Koiranen Bros Motorsport – 13 giri
21. Miguel Otegui – Epsilon Euskadi – 12 giri
22. Daniel De Jong – MP Motorsport – 8 giri
23. Jukka Honkavuori – Koiranen Bros Motorsport – 8 giri
24. Miki Weckstrom – Koiranen Bros Motorsport – 4 giri
25. Jakub Knoll – Krenek Motorsport – 2 giri
26. André Negrao – Cram Competition – 1 giro
27. Tamas Pal Kiss – Atech Grand Prix – 0 giri


Stop&Go Communcation

Arthur Pic ha sfruttato nel migliore dei modi l’occasione che gli si è presentata oggi in Gara 1 a Budapest, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/frenault-030710-021.jpg Eurocup – Budapest – Gara 1: Arthur Pic parte bene e vince ancora, Korjus e Bacheta fuori gioco