Mattinata perfetta per la Epic Racing a Barcellona. Se Albert Costa ha conquistato la pole con le vetture da 3.5 litri, il connazionale Alex Riberas non è stato da meno nell’Eurocup Formula Renault 2.0.

Il giovane spagnolo, autore del crono di 1:43.457, ha avuto ragione di Daniil Kvyat per un solo millesimo! Abbastanza comunque per partire davanti a tutti nell’ultima manche di questa stagione (in programma alle 14:40), mentre il russo dovrà schierarsi “soltanto” in terza posizione sulla griglia.

Sono stati loro i due principali protagonisti del Gruppo A, come da consuetudine sceso in pista per secondo nella giornata di domenica. Terzo in questa batteria ha concluso il neocampione Robin Frijns, seguito da Miki Weckstrom e dal vincitore di Gara 1, Javier Tarancon, a dimostrazione di come i valori in campo possano cambiare in meno di 24 ore.

Nel Gruppo B, che andrà ad allinearsi sul lato pari dello schieramento, si è imposto Norman Nato con il crono di 1:43.693, davanti a Carlos Sainz Jr, Johan Jokinen e Stoffel Vandoorne.

A causa dell’interruzione provocata dalla sua uscita di pista, Oscar Tunjo si è visto cancellare il proprio best lap e dovrà quindi scattare in fondo al gruppo.

Quanto agli italiani, il più competitivo si è rivelato sempre Vittorio Ghirelli, inserito nel Gruppo A (chiudendo 13°) insieme a Giorgio Roda (16°). Edolo Ghirelli e Cristiano Marcellan, nel Gruppo B, si sono piazzati rispettivamente 14° e 16°.

Con tutti i premi ormai assegnati (titolo piloti, titolo squadre e top 3 in classifica, che vale il test in F.Renault 3.5), Gara 2 di oggi mette in palio solo la gloria.

Classifica Gruppo A

01. Alex Riberas – Epic Racing – 1:43.457
02. Daniil Kvyat – Koiranen Motorsport – 1:43.458
03. Robin Frijns – Josef Kaufmann Racing – 1:43.669
04. Miki Weckstrom – Tech 1 Racing – 1:43.674
05. Javier Tarancon – Tech 1 Racing – 1:43.972
06. Hans Villemi – Koiranen Motorsport – 1:43.986
07. Timmy Hansen – Interwetten Junior Team – 1:44.006
08. Paul Loup Chatin – Tech 1 Racing – 1:44.031
09. Henrique Martins – Cram Competition – 1:44.072
10. Mathieu Jaminet – Josef Kaufmann Racing – 1:44.413
11. Yann Zimmer – ARTA Engineering – 1:44.492
12. Johannes Moor – MP Motorsport – 1:44.768
13. Vittorio Ghirelli – One Racing – 1:45.065
14. Sandy Stuvik – Interwetten Junior Team – 1:45.280
15. Roman Mavlanov – Boetti Racing Team – 1:45.760
16. Giorgio Roda – Cram Competition – 1:45.801
17. Meindert Van Buuren – KTR – 1:45.888
18. Alexey Chuklin – MP Motorsport – 1:46.134
19. Denis Nagulin – Cram Competition – 1:46.415

Classifica Gruppo B

01. Norman Nato – R-Ace Grand Prix – 1:43.693
02. Carlos Sainz – Koiranen Motorsport – 1:43.802
03. Johan Jokinen – KEO Racing – 1:43.843
04. Stoffel Vandoorne – KTR – 1:43.925
05. Will Stevens – Fortec Motorsport – 1:44.107
06. John Bryant Meisner – Koiranen Motorsport – 1:44.243
07. Karl Oscar Liiv – MP Motorsport – 1:44.328
08. Come Ledogar – R-Ace Grand Prix – 1:44.616
09. Mitchell Gilbert – Tech 1 Racing – 1:44.631
10. Ed Jones – Fortec Motorsport – 1:44.723
11. Kevin Kleveros – MP Motorsport – 1:45.123
12. Felix Serralles – Fortec Motorsport – 1:45.183
13. Pieter Schothorst – R-Ace Grand Prix – 1:45.341
14. Edolo Ghirelli – One Racing – 1:45.403
15. Gustavo Menezes – Interwetten Junior Team – 1:45.535
16. Cristiano Marcellan – Interwetten Junior Team – 1:46.496
17. Richard Gonda – Krenek Motorsport – 1:46.670
18. Florian Le Roux – Epic Racing – 1:46.824
19. Oscar Andres Tunjo – Josef Kaufmann Racing – 1:46.959

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Mattinata perfetta per la Epic Racing a Barcellona. Se Albert Costa ha conquistato la pole con le vetture da 3.5 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/frenault-091011-01.jpg Eurocup – Barcellona, Qualifiche 2: Per un millesimo Riberas in pole-position