L’aria di casa fa decisamente bene agli spagnoli, ancor di più se catalani. L’ultimo atto di questa stagione della Eurocup Formula Renault 2.0, Gara 2 a Barcellona, segna la prima vittoria di Alex Riberas.

Il portacolori della Epic Racing, replicando le gesta di Albert Costa nel campionato da 3.5 litri, è stato perfetto dalla pole-position, resistendo poi fino alla fine alla pressione del connazionale (e amico) Carlos Sainz Jr, che al terzo giro aveva scavalcato Norman Nato.

Nonostante i tentativi, il pilota del team Koiranen non è riuscito a realizzare l’affondo decisivo, accontentandosi della piazza d’onore, proprio come in classifica generale (la certezza matematica era arrivata già ieri). Il francese Nato ha invece conquistato un altro buon podio, davanti a Javier Tarancon, vincitore di Gara 1 e bravo a superare il campione 2011 Robin Frijns, 5° ma non brillantissimo nel suo congedo dalla serie continentale.

A seguire, sotto la bandiera a scacchi, Stoffel Vandoorne, Will Stevens, Timmy Hansen, Paul Loup Chatin e Hans Villemi, che completa la top-ten. Al traguardo tutti i quattro italiani al via, con Vittorio Ghirelli a capeggiare il poker con il 21° posto.

Peccato per Daniil Kvyat, costretto al ritiro per un guasto al cambio dopo appena tre tornate. La corsa ha così perso un sicuro protagonista.

Da domani per l’Eurocup F.Renault 2.0 è già 2012, con una giornata di test collettivi in programma qui al Montmelò.

Classifica

01. Alex Riberas – Epic Racing – 16 giri
02. Carlos Sainz – Koiranen Motorsport – +0.564
03. Norman Nato – R-Ace Grand Prix – +1.040
04. Javier Tarancon – Tech 1 Racing – +1.527
05. Robin Frijns – Josef Kaufmann Racing – +6.399
06. Stoffel Vandoorne – KTR – +7.287
07. Will Stevens – Fortec Motorsport – +7.584
08. Timmy Hansen – Interwetten Junior Team – +9.008
09. Paul Loup Chatin – Tech 1 Racing – +9.182
10. Hans Villemi – Koiranen Motorsport – +9.626
11. Karl Oscar Liiv – MP Motorsport – +11.534
12. Come Ledogar – R-Ace Grand Prix – +12.581
13. John Bryant Meisner – Koiranen Motorsport – +18.052
14. Yann Zimmer – Arta Engineering – +19.857
15. Felix Serralles – Fortec Motorsport – +20.149
16. Miki Weckstrom – Tech 1 Racing – +20.244
17. Johannes Moor – MP Motorsport – +22.718
18. Kevin Kleveros – MP Motorsport – +23.568
19. Mitchell Gilbert – Tech 1 Racing – +23.868
20. Pieter Schothorst – R-Ace Grand Prix – +25.156
21. Vittorio Ghirelli – One Racing – +26.703
22. Gustavo Menezes – Interwetten Junior Team – +29.502
23. Edolo Ghirelli – One Racing – +33.001
24. Cristiano Marcellan – Interwetten Junior Team – +34.485
25. Mathieu Jaminet – Josef Kaufmann Racing – +38.895
26. Sandy Stuvik – Interwetten Junior Team – +40.780
27. Alexey Chuklin – MP Motorsport – +44.255
28. Giorgio Roda – Cram Competition – +49.479
29. Oscar Andres Tunjo – Josef Kaufmann Racing – +52.695
30. Richard Gonda – Krenek Motorsport – +55.272
31. Florian Le Roux – Epic Racing – +56.313
32. Meindert Van Buuren – KTR – +57.837
33. Roman Mavlanov – Boetti Racing Team – +58.219

Ritirati

34. Henrique Martins – Cram Competition – 8 giri
35. Ed Jones – Fortec Motorsport – 8 giri
36. Daniil Kvyat – Koiranen Motorsport – 3 giri
37. Denis Nagulin – Cram Competition – 2 giri
38. Johan Jokinen – KEO Racing – 2 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

L’aria di casa fa decisamente bene agli spagnoli, ancor di più se catalani. L’ultimo atto di questa stagione della Eurocup […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/frenault-091011-02.jpg Eurocup – Barcellona, Gara 2: L’ultima vittoria è di Alex Riberas