Javier Tarancon ha rotto il ghiaccio. Conquistato lo scorso week-end il titolo del campionato Alps, in volata a Spa-Francorchamps, il pilota spagnolo assapora il gusto della vittoria anche nella più prestigiosa Eurocup Formula Renault 2.0, riuscendo a imporsi in Gara 1 a Barcellona.

Partito dalla prima fila al fianco del poleman Carlos Sainz Jr, l’alfiere del team Tech 1 è riuscito ad avere la meglio sul connazionale all’ottavo giro, dopo aver rimediato subito ad una partenza non impeccabile che lo aveva visto cedere strada a Norman Nato (poi ko a causa di un contatto).

La manovra di attacco decisiva è nata sul rettilineo principale dopo due tornate percorse in regime di safety-car. Balzato in testa Tarancon è stato in grado di scappare, senza che Sainz Jr potesse tenere il suo ritmo. Il driver Red Bull si è così accontentato della piazza d’onore, mentre alle sue spalle ha concluso il compagno di squadra Daniil Kvyat, autore di una performance davvero straordinaria.

Il russo, 18° in griglia dopo lo sfortunato esito delle qualifiche di questa mattina, è risalito a suon di sorpassi fino alla zona podio, agguantata proprio all’ultimo giro infilando il neocampione Robin Frijns (4°). Di un soffio dietro all’olandese c’è Stoffel Vandoorne, con Yann Zimmer, Will Stevens e Felix Serralles giunti in volata a contendersi la 6° piazza, andata nelle mani del francese.

Ha concluso 15° il nostro Vittorio Ghirelli, mentre il fratello Edolo è stato costretto al ritiro dopo poche curve. Al traguardo gli altri due italiani al via, Cristiano Marcellan (22°) e Giorgio Roda (26°).

Domani titoli di coda per la stagione 2011, con Qualifiche 2 e Gara 2.

Classifica

01. Javier Tarancon – Tech 1 Racing – 16 giri
02. Carlos Sainz – Koiranen Motorsport – +4.795
03. Daniil Kvyat – Koiranen Motorsport – +10.789
04. Robin Frijns – Josef Kaufmann Racing – +12.024
05. Stoffel Vandoorne – KTR – +12.466
06. Yann Zimmer – ARTA Engineering – +15.118
07. Will Stevens – Fortec Motorsport – +15.458
08. Felix Serralles – Fortec Motorsport – +15.869
09. Henrique Martins – Cram Competition – +17.241
10. Mathieu Jaminet – Josef Kaufmann Racing – +18.825
11. Mitchell Gilbert – Tech 1 Racing – +19.652
12. Karl Oscar Liiv – MP Motorsport – +22.703
13. Paul Loup Chatin – Tech 1 Racing – +27.362
14. Johannes Moor – MP Motorsport – +29.870
15. Vittorio Ghirelli – One Racing – +30.225
16. John Bryant Meisner – Koiranen Motorsport – +31.014
17. Timmy Hansen – Interwetten Junior Team – +32.139
18. Gustavo Menezes – Interwetten Junior Team – +36.846
19. Kevin Kleveros – MP Motorsport – +40.162
20. Pieter Schothorst – R-Ace Grand Prix – +41.125
21. Roman Mavlanov – Boetti Racing Team – +42.041
22. Cristiano Marcellan – Interwetten Junior Team – +44.119
23. Alexey Chuklin – MP Motorsport – +46.570
24. Sandy Stuvik – Interwetten Junior Team – +47.040
25. Meindert Van Buuren – KTR – +47.186
26. Giorgio Roda – Cram Competition – +57.370
27. Denis Nagulin – Cram Competition – +59.162
28. Richard Gonda – Krenek Motorsport – +1:15.779
29. Oscar Andres Tunjo – Josef Kaufmann Racing – a 1 giro
30. Alex Riberas – Epic Racing – a 2 giri

Ritirati

31. Come Ledogar – R-Ace Grand Prix – 13 giri
32. Hans Villemi – Koiranen Motorsport – 13 giri
33. Miki Weckstrom – Tech 1 Racing – 9 giri
34. Ed Jones – Fortec Motorsport – 5 giri
35. Norman Nato – R-Ace Grand Prix – 1 giro
36. Florian Le Roux – Epic Racing – 1 giro
37. Edolo Ghirelli – One Racing – 0 giri
38. Johan Jokinen – KEO Racing – 0 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Javier Tarancon ha rotto il ghiaccio. Conquistato lo scorso week-end il titolo del campionato Alps, in volata a Spa-Francorchamps, il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/frenault-081011-02.jpg Eurocup – Barcellona, Gara 1: Prima vittoria per Tarancon