Mentre Jon Lancaster riscuoteva la sua terza vittoria stagionale, Brendon Hartley col terzo posto dietro al fresco campione italiano Mika Maki si assicurava l'Eurocup per la gioia di Joan Villadelprat, che vanta ora un 2007 d'oro con l'accoppiata euro-tricolore. Il neozelandese aggiunge così il proprio nome all’albo d’oro dei vincitori della prestigiosa serie, sulle orme di Felipe Massa (2000), Scott Speed (2004), Kamui Kobayashi (2005) e Filipe Albuquerque (2006), guadagnando una borsa di 200,000 € utile a finanziare la sua prossima partecipazione alla World Series 3.5 della prossima annata.

La cronaca: Come ieri, Lancaster ha eseguito uno start impeccabile dalla pole position. L’inglese passa alla prima curva davanti a Mika Mäki; Roberto Merhi e Miguel Julià sono state le uniche vittime del primo giro. Il leader della corsa non ha perso tempo nel mettere luce tra se e Mika Mäki, pressato intanto dal compagno di squadra Brendon Hartley. Seguono Henki Waldschmidt, Alexandre Marsoin, Mihai Marinescu, Stefano Coletti, Jaime Alguersuari, Charles Pic e Aleix Alcaraz. Nel tentativo di difendere la sua seconda posizione in classifica genrale, Pic sorpassa Alguersuari al 3° giro. Lo spagnolo, penalizzato dall’ala anteriore danneggiata, deve difendersi anche dal connazionale Alcaraz, da Nelson Panciatici e da Frank Kechele. Sia Alcaraz che Panciatici riescono ad infilare il catalano prima che l’ala si stacchi del tutto, spargendo detriti sulla pista e costringendo il pilota della Epsilon ai box per la sostituzione del profilo anteriore. Nel frattempo Lancaster, in totale controllo, segna anche il giro più veloce, assicurandosi il punto extra. Dopo sei giri, può contare 2"4 di vantaggio su Mäki, che non riesce invece a scrollarsi di dosso Hartley. Il neozelandese è comunque consapevole che il terzo posto può assicuragli il titolo prima delle due corse finali di Barcelona. Poco dietro, Waldschmidt, Marsoin e Marinescu ingaggiano una furente battaglia per il quarto posto, come Panciatici e Kechele per il decimo. Il tedesco deve attendere fino al 14° giro per avere l’opportunità di sfilare davanti al francese, mentre Marinescu dal canto suo riesce all’ultimo giro ad avere ragione di Marsoin, guadagnando il quinto posto. Buon 7° Stefano Coletti, davanti a Pic, Alcaraz e Kechele che chiude le prime dieci posizioni.

Piero Lonardo

Clicca qui per vedere la Classifica di Campionato

Classifica Gara 2

 Pos

Driver Team LapsTimeGapFirst
1Jon LANCASTERSG DRIVERS PROJECT1727:52.801
2Mika MÄKIEPSILON RED BULL TEAM1727:56.118+3.317
3Brendon HARTLEYEPSILON RED BULL TEAM1728:00.461+7.660
4Henki WALDSCHMIDTPREMA POWERTEAM1728:06.564+13.763
5Mihai MARINESCUDISTRICT RACING1728:07.690+14.889
6Alexandre MARSOINSG DRIVERS PROJECT1728:08.644+15.843
7Stefano COLETTIEPSILON EUSKADI1728:08.951+16.150
8Charles PICSG FORMULA1728:09.535+16.734
9Aleix ALCARAZDISTRICT RACING1728:10.104+17.303
10Frank KECHELEMOTOPARK ACADEMY1728:11.838+19.037
11Nelson PANCIATICIBOUTSEN ENERGY RACING1728:13.917+21.116
12Fabio ONIDISG FORMULA1728:15.018+22.217
13Oliver TURVEYJENZER MOTORSPORT1728:17.688+24.887
14Oliver OAKESMOTOPARK ACADEMY1728:18.483+25.682
15Daniel RICCIARDORP MOTORSPORT1728:21.666+28.865
16Martin PLOWMANPREMA POWERTEAM1728:22.018+29.217
17Anton NEBILTSKIYSG DRIVERS PROJECT1728:26.102+33.301
18Cesar RAMOSBVM MINARDI TEAM1728:26.373+33.572
19Adrian QUAIFE-HOBBSBVM MINARDI TEAM1728:28.191+35.390
20Tobias HEGEWALDMOTORSPORT ARENA1728:28.535+35.734
21Daniele ZAMPIERICRAM COMPETITION1728:31.618+38.817
22Tiago PETIZMOTORSPORT ARENA1728:32.548+39.747
23Andrea CALDARELLIPREMA POWERTEAM1728:32.763+39.962
24Fabio LEIMERJENZER MOTORSPORT1728:35.758+42.957
25Patrick KRONEMBERGERRP MOTORSPORT1728:39.291+46.490
26Pablo MONTILLAEPSILON EUSKADI1728:44.550+51.749
27Jaime ALGUERSUARIEPSILON RED BULL TEAM1627:38.1271 Lap
28Roberto MERHIJENZER MOTORSPORT1628:33.1271 Lap
29Pascal KOCHEMOMICRON RACING1525:04.5462 Laps
30Francesc MORENOOMICRON RACING1528:51.6022 Laps
 Stephane RICHELMIBOUTSEN ENERGY RACING814:09.733 


Stop&Go Communcation

Mentre Jon Lancaster riscuoteva la sua terza vittoria stagionale, Brendon Hartley col terzo posto dietro al fresco campione italiano Mika […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/07185524_HARTLEY1.jpg Eu – Estoril: Gara 2, Lancaster fa il bis nel giorno dell’incoronazione europea di Hartley!