Dynamic Engineering col modulo a due punte a Magny Cours! La "celeste" di Sasà De Vito infatti, oltre al confermatissimo Francesco Baroni, schiererà come a Spa Francorchamps l'ultimo arrivato Federico Gibbin (ex TJEmme), velocissimo fra l'altro anche nei recenti test di Varano al volante della Tatuus della scuderia di Cantello. De Vito appare fiducioso alla vigilia dell'appuntamento transalpino e ha caricato a dovere i suoi due rampolli per un weekend volto tutto all'attacco. L'obiettivo è ovviamente quello di mettere più punti in cascina e riscattare una stagione fin qui sfortunata. "Baroni cresce bene – ha detto De Vito ai microfoni di Stop&Go – e con l'innesto di Gibbin siamo ora in grado di tornare nelle posizioni che ci competono. I conti li faremo alla fine …".

Non solo pista, però, visto che il team varesino è attivissimo anche sul mercato piloti. L'ultima "pesca" in ordine cronologico riguarda l'annuncio del ventiduenne imolese Luca Pizzico che, dopo diverse esperienze nel Karting regionale di Emilia e Romagna, coronerà finalmente il sogno di debuttare in monoposto concludendo la stagione con gli ultimi due round della Formula 2000 Light. (Imola e Magione), prima di gettarsi mentalmente e fisicamente in un 2009 completo nella serie elvetica sempre con la Dynamic.

Nella foto, Francesco Baroni (Dynamic Engineering) in azione


Stop&Go Communcation

Dynamic Engineering col modulo a due punte a Magny Cours! La "celeste" di Sasà De Vito infatti, oltre al confermatissimo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hockenheim_8.jpg CH – Dynamic scommette su Baroni-Gibbin e annuncia Pizzico per la “Light”