Pieno di adesioni per i due giorni di test che si sono svolti a Imola, giovedì e venerdì (2-3 maggio). Oltre 25 sono state infatti le monoposto della Formula Renault 2.0 Alps presenti sullo stesso tracciato che tra una settimana esatta ospiterà il secondo dei sette appuntamenti 2013.

Ben 12 i team impegnati in pista, inclusa la JD Motorsport, che farà il proprio ingresso nella serie proprio in occasione della prossima tappa del calendario in programma sul circuito del Santerno. Con una delle due vetture della squadra di Vespolate, a mettersi subito in evidenza è stato il polacco Jakub Dalewski, il più veloce nel corso della prima giornata parzialmente condizionata dal meteo avverso.

Ma a fare segnare il miglior tempo in assoluto è stato Antonio Fuoco, che nella seconda sessione di venerdì è riuscito a stampare un considerevole 1’42”699. Il cosentino della Prema, che aveva inaugurato la stagione cogliendo subito un secondo posto e una vittoria a Vallelunga, allo scadere del tempo utile ha preceduto di 643 millesimi lo stesso Dalewski.

Terzo crono per lo scozzese dell’Euronova Racing Gregor Ramsay (1’43”405), a sua volta“tallonato dal romano Dario Capitanio, portacolori della BVM (1’43”738).

A completare la top 10 della seconda giornata sono stati nell’ordine Hans Villemi (SMP Racing by Koiranen GP), Konstantin Tereshchenko (Interwetten.com), Parth Ghorpade (BVM), Francisco Mora (Interwetten.com) e Dzhon Simonyan (GSK Grand Prix).

Da segnalare che il Team Torino Motorsport è stato presente solo il venerdì, quando ha fatto girare i due piloti titolari Alberto Di Folco e Joshua Raneri. Le altre squadre impegnate in pista sono state Jenzer Motorsport, Tech 1 Racing, TS Corse e Viola Formula.


Stop&Go Communcation

Oltre 25 sono state le monoposto della Formula Renault 2.0 Alps presenti sul tracciato di Imola per preparare il prossimo round in calendario.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/formularenaultalps-fuoco-prema-040513-01.jpg Alps – Oltre 25 vetture impegnate nei test a Vallelunga