Prosegue anche a Monza il momento d’oro di Vitor Baptista al quarto successo di fila dopo quelli di Spa Francorchamps e il sigillo di Spielberg.

L’alfiere della RP Motorsport, a cui dunque va il primo “round” sulla pista di casa, è riuscito a battere dopo una corsa piena di colpi di scena il poleman Yu Kanamaru (E.De Villota), la cui corsa è stata macchiata da qualche errore di troppo, e il diretto inseguitore in campionato Konstantin Tereschenko (Campos).

La 4a posizione è andata a Diego Menchaca (Campos), vincitore della classifica “rookie”, seguito da William Barbosa (BVM) e dal team mate Henrique Baptista. 7° e 8° i due portacolori RP Igor Walilko e Andres Saravia, strepitoso nella rimonta che dal fondo della griglia lo ha portato fino alla zona punti.

Ahmad Al Ghanem (Campos) e Leonardo Pulcini (DAV) completano la top10. In qualifica, invece, a primeggiare è stato Kanamaru, che ha staccato il miglior tempo mettendosi alle spalle Baptista, Tereschenko, Damiano Fioravanti (RP Motorsport), costretto poi al ritiro per il contatto con Tanart Sathienthirakul (West-Tec) a 6 passaggi dalla fine, e Menchaca.

Appuntamento a domani con la seconda qualifica e Gara 2.

Classifica Qualifica 1 e Gara 1


Stop&Go Communcation

Prosegue anche a Monza il momento d’oro di Vitor Baptista al quarto successo di fila dopo quelli di Spa Francorchamps e il sigillo di Spielberg […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/358_3615-16-201.jpg Monza – Qualifica 1 e Gara 1: Kanamaru in Pole, ma V.Baptista è imbattibile in gara