Con la vittoria di oggi in Gara 2, Konstantin Tereschenko (Campos) ha replicato al 1° posto ottenuto ieri da Alessio Rovera (DAV), volando anche in testa alla generale.

L’alfiere del Campos Racing non è caduto nell’errore di ieri di Yarin Stern (West-Tec), incapace di trasformare la pole in trionfo, e ha battuto la forte concorrenza di Yu Kanamaru (E.De Villota) e di Stern stesso, a cui è andata la medaglia di bronzo.

Posizione ai piedi del podio per la prima Dallara F312 dello squadrone RP Motorsport, quella di John Simonyan, seguito dal team mate Vitor Baptista e dal vincitore di ieri Alessio Rovera (DAV).

7a piazza per la “freccia d’argento” di Andres Saravia (RP Motorsport) di un soffio davanti a Tanart Sathienthirakul (West-Tec). Completano la top10 William Barbosa (BVM) e Diego Menchaca (Campos) i quali hanno beneficiato della penalità di 10” inflitta dai marshalls a Igor Walilko (RP Motorsport).

In classifica Tereschenko guida con 35 punti, 2 in più di Rovera. 3° Kanamaru, mentre Baptista e Sathienthirakul chiudono la top5.

Classifica di gara e di campionato


Stop&Go Communcation

Con la vittoria di oggi in Gara 2, Konstantin Tereschenko (Campos) ha replicato al 1° posto ottenuto ieri da Alessio Rovera (DAV), volando anche in testa alla generale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/294_0815-14-086.jpg Jerez, Gara 2: Tereschenko trasforma la pole position in vittoria