Con due appuntamenti d’anticipo, Harrison Scott vince a mani basse l’ultima gara di Monza e il titolo iridato dell’EuroFormula Open.

Semplicemente un martello il britannico, dominatore incontrastato per tutta la stagione e sempre sul gradino più alto del podio, escluse due occasioni. L’alfiere della RP Motorsport diventa così l’erede di Leonardo Pulcini, campione lo scorso anno con la Campos.

Gara emozionante quella di oggi, piena di colpi scena: il primo è il podio di Jannes Fittje, che ha rimontato dalla quinta fila, mentre il secondo è Simo Laaksonen, che ha colto il 3° posto finale – miglior risultato dell’anno.

Tanti gli incidenti, a cominciare da Devlin DeFrancesco, toccatosi con Lodovico Laurini alla partenza e che ha costretto il canadese al ritiro. Poteva tentare il colpaccio anche Pedro Cardoso, a lungo in quinta posizione ma ritiratosi dopo una tamponata ad Alex Karkosik all’ultimo giro, con il polacco che è riuscito a terminare 4°. Giornata da dimenticare per Ameya Vaidyanathan, uscito alla Lesmo insieme a Tarun Reddy.

Chi è certamente deluso è Nikita Troitskiy, l’unico contendente di Scott ma solamente 6° sul traguardo. Il russo si era toccato con Vaidyanathan alla Roggia, costringendolo ad effettuare una sosta e a recuperare dalla 18esima piazza; tra qualche bel sorpasso e la safety car, il pilota della Drivex è risalito in graduatoria.

Appuntamento alla prossima settimana con il penultimo fine settimana a Jerez, assieme alla FIA Formula 2 e alla GP3 Series.

Euroformula Open – Monza, Race 2 results

Photo credits: © 2017 Fotospeedy

Luca Basso

 


Stop&Go Communcation

Con due appuntamenti d’anticipo, Harrison Scott vince a mani basse l’ultima gara di Monza e il titolo iridato dell’EuroFormula Open. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/10/efo-rp-scott-01102017-2-1024x682.jpg EuroFormula Open – Monza, Gara 2: un super Scott è il nuovo campione!