E’ andata a Konstantin Tereschenko (Campos) la prima gara del weekend portoghese dell’Euroformula Open.

Il russo, a cui stamani era andata la pole position, ha battuto la concorrenza di Vitor Baptista (RP Motorsport), 4° poi d’ufficio vista la penalizzazione di 10” datagli dai commissari, col quale ha ingaggiato un’emozionante lotta sui tempi, non concretizzatasi poi in sorpassi per via della strategia “conservativa” adottata dal brasiliano alla luce della penalità.

Yarin Stern (West-Tec) si è preso “d’ufficio” la medaglia d’argento, mentre il compagno di team Yu Kanamaru ha chiuso il podio. 4° dunque Baptista, che comunque mantiene la posizione su Tanart Sathienthirakul (West-Tec), protagonista nel finale di un episodio molto discutibile con Andres Saravia (RP Motorport), 8°, che ha scaturito il testacoda di quest’ultimo.

Damiano Fioravanti, 6°, apre il trio di casa RP Motorsport, chiuso poi da Igor Walilko e dallo scontento Saravia, che molto avrà da dire sulla condotta di gara di Sathienthirakul. Ultimi due posti in top10 per Leonardo Pulcini (DAV) e Diego Menchaca (Campos).

Classifica completa


Stop&Go Communcation

E’ andata a Konstantin Tereschenko (Campos) la prima gara del weekend portoghese dell’Euroformula Open […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/319_1615-11-052.jpg Estoril – Gara 1: Domina Tereschenko, una penalità priva V.Baptista del podio