Konstantin Tereschenko (Campos) ha vinto Gara 1 dell’ultimo atto dell’Euroformula Open 2015.

Il russo non poteva svolgere in modo migliore il proprio lavoro, anche se il tentativo di rimonta in classifica generale sul leader Vitor Baptista (RP Motorosport) è stato in parte neutralizzato dal brasiliano, 3° sul traguardo e autore di una prestazione molto solida.

Tereschenko non ha sbagliato nulla sin dallo start, tenendosi dietro uno Yu Kanamaru (E. De Villota) che non gli ha di certo reso la vita facile durante l’arco dei 17 giri, tenendosi costantemente sotto i 2’’ di distacco. 3° Baptista, abile allo start a sfruttare le incertezze di Diego Menchaca (Campos) e Daniel Juncadella (E.De Villota), poi terminato 4°.

Più staccato il tandem formato dallo stesso Menchaca e l’italiano Leonardo Pulcini sulla Dallara del team Dav. Se tra i primi 6 ci sono stati pochi colpi di scena e distacchi abbastanza ampi, lo stesso non si può dire per il terzetto formato dal duo West-Tec Yarin Stern e Tanart Sathienthirakul e Damiano Fioravanti (RP Motorsport), in lotta fino alla bandiera a scacchi. Subito a punti l’esordiente Ferdinad Habsburg (Drivex). Un contatto nelle prime battute della gara ha messo fuori gioco Kanthadee Kusiri (RP Motorsport) e il cinese Kang Ling (DAV), i due sono stati convocati dalla direzione gara per dare spiegazioni dell’accaduto, per cui non si escludono penalità in vista della gara di domani.

In qualifica Tereschenko si è guadagnato il punto in più per il poleman, battendo Kanamaru, Menchaca, Juncadella e Baptista.

Classifica completa a breve


Stop&Go Communcation

Konstantin Tereschenko (Campos) ha vinto Gara 1 dell’ultimo atto dell’Euroformula Open 2015 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/371_4115-22-043.jpg Barcellona, Gara 1: Tereschenko trasforma la pole in vittoria, ma Baptista tiene botta con la 3a piazza