Vi ricordate di Nicolas Perrinn? L’ex ingegnere Williams F1 aveva diffuso nel 2015 un progetto di LM P1 “open source” in cerca di finanziatori.

Ora, a oltre due anni di distanza, la notizia che due esemplari sono stati venduti ad un nuovo partecipante privato di origine europea al World Endurance Championship 2018.

La vettura, del costo di 1,2 milioni di Sterline, è predisposta anche per l’installazione di sistemi ibridi e verrà costruita in una facility nei pressi di Northampton, a contatto quindi col circuito di Silverstone. Obiettivo avere due telai completi più ricambi per un terzo nel giro di sei mesi.

Non si conosce nemmeno ancora il propulsore che verrò adottato, così come il nome del compratore, anche se è abbastanza probabile coincida col nuovo programma gestito da Benoit Morand, che dovrebbe andare a rinfoltire la schiera dei nuovi contender privati insieme alle Ginetta-Manor e alle Dallara-SMP.

Perrin è comunque sicuro che la stabilità di cinque anni garantita dalla FIA per le nuove LM P1 attirerà ancora nuovi acquirenti del progetto, in cerca di maggiore libertà rispetto ai regolamenti LM P2.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Due esemplari venduti. Sarà Morand a portarla in pista nel 2018?

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/2018-LMP1-2-1024x576.jpg WEC – Un acquirente per la Perrinn LM P1