È la notizia del giorno per l’automobilismo sportivo internazionale: la Toyota tornerà a Le Mans nel 2012! La notizia è arrivata questa mattina da Tokyo, con la casa giapponese che ha confermato la partecipazione all’intera stagione del futuro FIA World Endurance Championship.

La Toyota sfiderà quindi Audi e Peugeot, attuali regine della classe LMP1, schierando una vettura ibrida a benzina.

Il costruttore nipponico ha scelto le competizioni endurance per misurarsi a livello mondiale dopo l’addio alla Formula 1 pronunciato a fine 2009. L’ultima presenza alla maratona della Sarthe risale al 1999, con l’indimenticata GT-One.

Tadashi Yamashina, direttore di Toyota Motorsport, ha commentato: “Abbiamo già corso a Le Mans, ma nel 2012 sarà un’avventura completamente inedita grazie all’utilizzo della tecnologia ibrida. Vogliamo fare la storia della 24 Ore e del FIA World Endurance Championship. Cercheremo poi di sfruttare questa esperienza per sviluppare la tecnologia per le auto stradale”.

Il nome del team, l’organico e i piloti designati saranno comunicati prossimamente. Il progetto sarà diviso su due fronti: in Giappone sarà realizzato il propulsore, mentre il telaio sarà studiato nella sede tedesca di Colonia (l’ex quartier generale per la F1), dove avrà poi base la squadra.


Stop&Go Communcation

È la notizia del giorno per l’automobilismo sportivo internazionale: la Toyota tornerà a Le Mans nel 2012! La notizia è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/enduranceendurance-141011-01.jpg WEC – Ufficiale: La Toyota torna a Le Mans nel 2012 con l’ibrido!