Annunciato il primo acquisto di grido di SMP Racing per la “Super Season” WEC 2018/2019 nella persona di Stéphane Sarrazin.

Il 42enne pilota francese si separa così da Toyota, con la quale ha disputato la bellezza di 37 gare nel World Endurance Championship, conquistando tre vittorie e ben 14 podi. In precedenza Sarrazin è stato due volte campione nella Le Mans Series nel 2007 e nel 2010, prima con il team ufficiale Peugeot e poi con Oreca.

Sempre sfuggita però la vittoria alla 24 Ore di Le Mans, dove si è piazzato quattro volte secondo e una volta terzo nella classifica assoluta.

Sarrazin si aggiunge a Mikhail Aleshin e Vitaly Petrov, fin qui unici piloti confermati in carico ad SMP Racing, sulle due BR1 motorizzate AER. Parole di ringraziamento per l’operato del francese anche da Hisatake Murata, presidente del Toyota Gazoo Racing.

Una novità anche sull’altra BR1 a motore Zytek iscritta al WEC da DragonSpeed, con Pietro Fittipaldi si unisce al team di Elton Julian per le gare di Spa e del Fuji.

La giovane promessa brasiliana, appena accasatasi part-time con il Dale Coyne Racing nell’IndyCar Series, sostituirà il pilota titolare Renger van der Zande nei due weekend coincidenti con il WeatherTech SportsCar Championship insieme a Ben Hanley ed Henrik Hedman.

Ricordiamo che la gara del Fuji è stata recentemente spostata per permettere la partecipazione di Fernando Alonso, ripristinando la concomitanza con la Petit Le Mans, season finale della serie endurance americana, mentre era già in programma una sostituzione per l’olandese in casa DragonSpeed, impegnato a Mid-Ohio con il Wayne Taylor Racing nel medesimo weekend della 6 Ore di Spa.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Pietro Fittipaldi per Van der Zande in DragonSpeed a Spa e al Fuji

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/03/Sarraz.jpg WEC – Stéphane Sarrazin si unisce ad SMP Racing