Un pomeriggio inaspettatamente caldo accoglie le 35 vetture del FIA WEC per la seconda sessione di libere. Con pista completamente asciutta e temperatura ottimale i tempi calano sensibilmente, ma l’Audi non teme rivali nemmeno in queste condizioni e ripete la tripletta del mattino. Questa volta il miglior tempo è di Andrè Lotterer con 2.01.276, davanti ai compagni di squadra Lucas di Grassi e Tom Kristensen, separati rispettivamente di 1 e 4 decimi. La versione “coda lunga”, la #3 del brasiliano, Marc Genè e Oliver Jarvis, sviluppata per le velocità di Le Mans, si dimostra pertanto performante anche sul circuito delle Ardenne.

In questa sessione le due Toyota sono state sopravanzate anche da Nick Heidfeld con la prima Lola Rebellion, il quale si è migliorato ed ha piazzato un buon 2.02.305, precedendo il miglior crono del team nipponico è stato stampato questa volta da Alexander Wurz, che ha comunque limato mezzo secondo al tempo di Lapierre del mattino A seguire nella classifica delle LM P1, la seconda Toyota, l’HPD di Strakka Racing e la seconda Lola Rebellion.

In LM P2, è stata la volta dello Jota Racing e della stellina Oliver Turvey che ha staccato 2.09.025, davanti al “solito” Olivier Pla con la prima Morgan dell’Oak Racing e a Nicols Minassian con l’Oreca del Pecom Racing. In discreta difficoltà le due Lotus, che non riescono a trarre il meglio da questo circuito.

Gianmaria Bruni (qui in azione, dietro alla Audi #2) da’ il cambio a Vilander al vertice delle GTE-Pro, migliorando il tempo del finlandese di oltre 2 decimi, riuscendo a precedere la prima Aston Martin Vantage, ancora quella di Stefan Mucke, di 1 decimo. Terzo nella sessione è Jorg Bergmeister con la prima delle Porsche Manthey. Da segnalare i ripetuti avvertimenti della direzione gara nei confronti del team AF Corse affinchè venga rispettata la larghezza della pista.

Prosegue anche in GTE-Am il dominio delle vetture del cavallino, con Matt Griffin, autore di 2.21.155 davanti di un nulla a Matteo Malucelli, “prestato” per questa gara da Risi Competizione all’8 Star Motosporrts di Vicente Potolicchio.

Le qualifiche per l’occasione, data la lunghezza del circuito, sono state aumentate a 30’. Si inizia alle 18.50 con le GTE.

Piero Lonardo

La classifica delle Libere-2


Stop&Go Communcation

Un pomeriggio inaspettatamente caldo accoglie le 35 vetture del FIA WEC per la seconda sessione di libere. Con pista completamente […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/Ferr51Audi2.jpg WEC – Spa, Libere-2: La musica non cambia. Audi sempre davanti