Pare iniziare nel migliore dei mod l’edizione 2017 del World Endurance Championship, almeno secondo il responso delle prime libere di Silverstone.

Aiutate dal meteo, che fin qui non ha scaricato che poche gocce di pioggia sulla pista inglese, già dai primi 90’ si è assistito a duelli a suo di giri veloci in tutte le categoria, prima fra tutte la LM P1, dove nei primi minuti della sessione si è consumato il duello fra Porsche e Toyota che alla fine ha premiato la TS050 Hybrid di Sebastien Buemi, al comando della classifica parziale con 1.40.104 davanti di 8 decimi circa a Brendon Hartley e la 919 Hybrid #2.

A seguire Mike Conway e Nick Tandy con gli altri due prototipi ibridi. E’ scesa in pista con continuità la ENSO CLM P1/01 del team ByKolles – qui con James Rossiter e Dominik Kraihamer a rimpiazzare Robert Kubica – che comunque non è riuscita a limitare il distacco a meno di 8”, più lento della quasi totalità delle LM P2.

Nel monomarca di fatto Oreca, è Mathias Beche con la Vaillante Rebellion #13 a primeggiare con il tempo di 1.45.913, quasi 4” in meno del migliore tempo ottenuto nel 2016 nella categoria, a riprova delle notevoli performances delle vetture conformi al nuovo regolamento.

P2 e meno di 2 decimi per Mathieu Vaxivière con la entry del TDS, poi ancora Alex Brundle e Roma Rusinov con le altre Oreca 07-Gibson di Jackie Chan DC Racing e G-Drive.

Le Aston Martin hanno dimostrato di voler iniziare forte infine in GT, con Richie Stanaway e Pedro Lamy autori delle miglior prestazioni (il primo in GTE-Pro, il secondo in Am). Dietro le due Vantage, tre distinte accoppiate di vetture Pro, con le Ford a precedere le Porsche e le Ferrari a chiudere la classifica di categoria.

Anche tra le Am sono le Porsche di Ben Barker e Matteo Cairoli a seguire a distanza di 1” l’Aston #98. Bn più distaccate le 488 versione 2016 di Clerwater Racing e Spirit of Race.

Il programma odierno prevede una seconda sessione di libere alle 16.45.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1


Stop&Go Communcation

Aston subito al comando in GT

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/Toy8-1.jpg WEC – Silverstone, Libere 1: Toyota e Porsche si marcano strette