Il campionato FIA-WEC 2012 ritorna a gareggiare fuori dall’Europa questo weekend per la 6 Ore di San Paolo. I prototipi Le Mans ritornano in Brasile dopo 5 anni dal primo esperimento del 2007, terminato con la vittoria della Peugeot 908 HDI FAP di Nicolas Minassian e Marc Genè.

La prima giornata ha visto lo svolgimento di due sessioni di libere di un’ora e mezza ciascuna. La prima tornata, svoltasi sotto una minaccia di pioggia concretizzatasi nel finale di sessione, è stata appannaggio delle due Audi, con la R18 e-tron Quattro e André Lotterer, autore del miglior giro con 1.24.370 a precedere di solo mezzo secondo alla new entry Lucas Di Grassi, che si è già ben adattato alla R18 Ultra che condividerà con due mostri sacri del calibro di Allan McNish e Tom Kristensen.

La Toyota TS-030 Hybrid, (nella foto, in azione) autrice in mattinata del terzo miglior tempo assoluto con Nicolas Lapierre, accreditato di 1.25.055, si è rifatta nel pomeriggio sempre col francese – che correrà insieme al solo Alexander Wurz, a causa degli impegni concomitanti di Kazuki Nakajima con il GT giapponese – il quale ha addirittura segnato la miglior prestazione della giornata con 1.23.272, distanziando di oltre 4 decimi la concorrenza.

Tra i privati, miglior prestazione per la HPD del JRM con Peter Dumbreck con un ottimo 1.24.265, mentre la LM P2 ha visto il dominio delle due Oreca-Nissan della Signatech, dal passo pressoché identico, davanti alla HPD di Starworks. Ha girato molto anche la Lotus #32 affidata tra gli altri a Tonio Liuzzi, addirittura secondo nella prima sessione dietro Stéphane Sarrazin e l’HPD Starworks.

Tra le GT, miglior tempo nel pomeriggio, in finale di sessione, per Darren Turner e l’Aston Martin Vantage che dividerà con il solo Stefan Mucke, dopo il forfait di Adrian Fernandez proprio alla vigilia della gara paulista. Il veloce veterano messicano ha dichiarato di volersi concentrare sulla prossima stagione della ALMS. Best crono nella mattinata per la Ferrari F458 #51 di Fisichella e Bruni.

Tra le GTE-Am infine, le due migliori prestazioni per due idoli locali, Fernando Rees con la Corvette Larbre #50 ed Enrique Bernoldi per l’equipaggio tutto brasiliano schierato da AF Corse-Waltrip.

Piero Lonardo

I risultati delle libere-1

I risultati delle libere-2

 


Stop&Go Communcation

Il campionato FIA-WEC 2012 ritorna a gareggiare fuori dall’Europa questo weekend per la 6 Ore di San Paolo. I prototipi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/2012-6-Heures-de-Sao-Paulo-7-TOYOTA-RACING-JPN-LM-P1-Toyota-TS030-Hybrid-FGO-1906_hd.jpg WEC – Sao Paulo, Libere 1 e 2: E’ la Toyota a primeggiare