Delineato lo schieramento definitivo della 6 Ore di Sao Paulo, quarto appuntamento del WEC, in programma il 1° settembre ad Interlagos.

Confermate in blocco le 28 entry annunciate a fine luglio, sono state riempite anche quasi tutte le caselle TBA. Tra i prototipi, già nota da tempo le line-up delle due squadre ufficiali, il sedile più importante ancora da assegnare riguardava la terza guida della Rebellion.

Purtroppo per i colori italiani il ballottaggio tra Mathias Beche, Neel Jani ed Andrea Belicchi, in assenza del neo-pilota Porsche, già al lavoro sulla nuova P1 di Stoccarda, ha favorito l’altro svizzero del team, che si affiancherà a Nicolas Prost e Nick Heidfeld.

Tante novità invece in LM P2, a partire dal team Lotus che, in assenza di Tonio Liuzzi, impegnato con la Superstars, darà spazio come a Silverstone al veterano Christophe Bouchut al fianco di Kevin Weeda e James Rossiter.

In Delta-ADR invece ritorna dopo le tre gare inaugurali del 2012 il campione del British F3 2002 Robbie Kerr, che dividerà l’abitacolo con Tor Graves e James Walker. Il secondo classificato in LM P2 alla 24 Ore di Le Mans 2007 sarà della partita per la sola tappa brasiliana, mentre al COTA sarà la volta del messicano Rudy Junco di occupare il sedile dell’Oreca-Nissan, che per queste due gare americane porterà la sponsorizzazione della Hennessey Performance, per la quale la Delta costruisce lo chassis della supercar Venom GT.

Per il Fuji è già stato annunciato il rientro di Shinji Nakano, già al volante della delta all’ultima Le Mans, mentre il posto è ancora vacante per le ultime due corse di Shanghai e del Bahrain.

Novità infine anche in casa Greaves Motorsport, con Gunnar Jeannette insieme a Christian Zugel. A poco più di una settimana dalle prime libere sul circuito paulista resta ancora da definire quindi solamente la terza guida della Morgan Oak #45 insieme al patron Jacques Nicolet e Jean-Marc Merlin.

Poche invece le novità in GT. Le uniche differenze rispetto alla primissima entry list riguardano la pattuglia  Aston Martin, come già ampiamente descritto su queste pagine virtuali la scorsa settimana, ed il turnover italiano in GTE-Am tra Matteo Malucelli e Davide Rigon in seno al team 8Star Motorsports vincitore di classe a Spa.

Nella foto, Robbie Kerr in azione a Sebring 2012.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Delineato lo schieramento definitivo della 6 Ore di Sao Paulo, quarto appuntamento del WEC, in programma il 1° settembre ad […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/Kerr_Sebring2012.jpg WEC – Sao Paulo: diffusa l’entry list definitiva. Ritorna Robbie Kerr in Delta-ADR